Annunci
Ultime notizie di cronaca

L’assassino di Reggio si è costituito, era ricercato anche a Genova

L’avvocato della famiglia della vittima: <Mi auguro che non venga avanzata per l’uomo una richiesta di parziale o totale infermità mentale>

Hicham Boukssid, che l’8 agosto ha ucciso con una serie di coltellate la venticinquenne Hui Zhou, barista nel locale di famiglia, il Moulin Rouge, a Reggio Emilia, si è costituito stanotte alle 2 presso la caserma dei carabinieri della città emiliana. Era ricercato anche a Genova, dove si temeva potesse tentare di prendere un traghetto per il Marocco. Lo hanno cercato dal giorno dell’omicidio la polizia di Stato, dell’Arma, la polizia locale, i vigili del fuoco, coordinati dalla procura e dalla squadra mobile. Mentre la famiglia del 34enne si era immediatamente preoccupata di spiegare che, per Hui Zhou, Hicham avrebbe avuto una sorta di ossessione malata, il legale della famiglia della vittima, Gianluca Vinci, sottolinea che le motivazioni non vanno cercate in una passione non corrisposta e si augura che non venga avanzata per l’uomo una richiesta di parziale o totale infermità mentale. Hicham Boukssid, da tempo cliente non gradito del bar, aveva già dato in escandescenze nel locale, magari solo per qualche attimo di ritardo con cui gli era stato servito il caffè.

Annunci

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: