Annunci
Ultime notizie di cronaca

Investe settantenne e scappa. Preso ubriaco in via Bianco. Vittima gravissima in pericolo di vita

Ubriaco alla guida, travolge i cassonetti Amiu e una donna di 72 anni che stava passeggiando col suo cane, ferendola gravemente, poi scappa, ma viene inseguito e fermato

È successo ieri sera poco dopo le 23:15 in via Cantore, all’altezza di via Malinverni. Un suv è uscito di strada distruggendo i contenitori Amiu e facendoli letteralmente volare addosso a una donna che stava portano a spasso il suo cane e che è stata soccorsa dal 118 e portata in gravissime condizioni al San Martino.
Il guidatore dell’auto, un ecuadoriano, è scappato sul suo veicolo inseguito da tutte le auto disponibili della polizia di Stato e della polizia locale ed è stato fermato da una volante in via Bartolomeo Bianco. È stato portato in Questura nel corso della notte e identificato. È incensurato. La polizia locale lo ha sottoposto ad alcol test, al quale è risultato positivo sopra i 2 g/l: 4 volte il valore massimo tollerato di 0,50. Il reparto Infortunistica della polizia locale ha proceduto ai rilievi per stabilire le cause dell’incidente e lo ha denunciato per lesioni stradali, nella speranza che le condizioni della persona ferita, e che si è vista letteralmente volare addosso l’auto, non peggiorino ulteriormente. La polizia di Stato lo ha denunciato per la fuga. L’uomo rischia l’ammenda fino 6.000 euro, fino a un anno di carcere e la sospensione della patente di guida fino a 2 anni oltre alla confisca del veicolo. Le pene previste si aggravano qualora il conducente in stato di ebbrezza abbia provocato un incidente stradale, anche di lievissima entità. In questo caso, le conseguenze sono decisamente molto gravi. La donna ha bacino e femori fratturati, è in prognosi riservata e i medici temono un’emorragia cerebrale.
Gli agenti della polizia locale hanno recuperato il cagnolino e lo hanno affidato alle cure del marito della ferita.

Annunci

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: