Annunci
Ultime notizie di cronaca

Uffici della questura, della prefettura e della Dia traslocano nell’ex caserma “Rosolino Pio”

Risparmi di mezzo miliardo l’anno per gli affitti delle rispettive sedi, 6,5 milioni di euro per il recupero dello stabile

Domani, presso il Palazzo del Governo, sarò firmato l’accordo tra la Prefettura e l’Agenzia del Demanio per la destinazione ad uso governativo della ex caserma “Rosolino Pilo”, in via Innocenzo IV, nel quartiere di Carignano. Vi troveranno posto uffici della prefettura, della questura e della Dia. L’operazione costerà di 6,5 milioni (a carico dell’agenzia del Demanio e del Mef) per il restauro ed eliminerà, però, le spese degli affitti (mezzo milione l’anno) oggi a carico della finanza pubblica per gli immobili dove oggi gli uffici sono collocati. I trasferimenti dovrebbero terminare nel 2022.
La struttura è di circa 4.600 metri quadrati, articolati su un piano terra, tre piani sopraelevati e un’aria pertinenziale scoperta di 600 mq.

Annunci

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: