Boccadasse, confermato l’inquinamento. Scatta il divieto di balneazione

Tre giorni di fila di prelievi (17, 18 e 19 luglio) hanno messo in evidenza l’inquinamento

A Boccadasse scatta il divieto di balneazione. Il sindaco Marco Bucci, sulla base dei campionamenti effettuati da Arpal, ha disposto, su proposta dell’assessore all’ambiente Matteo Campora, il divieto temporaneo di balneazione nel seguente tratto di litorale: Boccadasse con estensione dal confine est Bagni Nuovo Lido a civ. 47 di via Capo di S. Chiara

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: