In evidenza 

Arrestati tre fratelli, uno e accusato di violenza sessuale su minori

La polizia chiamata alle 23 da un gruppo di ragazzini in via Bolzaneto che hanno denunciato i tre ubriachi. Uno è accusato anche di violenza sessuale nei confronto di due ragazze di 14 e 16 anni. I tre hanno aggredito i poliziotti

I poliziotti delle Volanti dell’UPG hanno arrestato ieri sera tre fratelli ecuadoriani di 27, 29 e 31 anni per il reato di resistenza a Pubblico Ufficiale e lesioni aggravate. Inoltre il 29enne è stato denunciato per violenza sessuale e tutti e tre sono stati sanzionati per ubriachezza manifesta.

Alcuni ragazzini  che stavano trascorrendo la serata in via Bolzaneto hanno chiamato il 112 Nue perché tre soggetti visibilmente ubriachi li stavano importunando. 

In particolare due ragazzine di 14 e 16 anni hanno riferito agli agenti dell’UPG intervenuti che i tre le avevano apostrofate verbalmente con epiteti offensivi e uno di questi le ha spintonate  e ha toccato loro il fondoschiena.

I tre uomini hanno proseguito nella loro condotta scagliandosi contro i poliziotti, oltraggiandoli verbalmente e colpendoli fisicamente provocando una vistosa abrasione sull’avambraccio di uno di loro giudicata guaribile in 3 giorni.

I tre fratelli saranno giudicati questa mattina con rito per direttissima.

Related posts

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: