Writer scatenati in centro e nei carruggi. L’offensiva dei vandali dello spray

Imbrattati di graffiti muri e saracinesche del centro. Sul ponte Monumentale e nel centro scritte contro Salvini

Il commando, spiega chi lo ha visto all’opera, è formato da cinque ragazzi, completamente vestiti di nero, con lo zainetto in spalla. Nello zainetto: le bombolette spray di colore con cui vandalizzano muri, saracinesche, strutture anche antiche. Una donna, stanotte, ne ha colto in flagrante uno e, senza curarsi delle sue reazioni, lo ha redarguito Racconta che si tratta di un ragazzo inglese.

Le scritte fatte stanotte

Agli scarabocchi dei writer si aggiungono le scritte politiche che nei giorni scorsi hanno imbrattato anche il Ponte Monumentale.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: