Il caldo miete le prime 2 vittime: 53nne a Marassi, 80enne a Molassana

Molti gli interventi del 118, oggi, a causa del caldo. Purtroppo anche a Genova si cominciano a contare i primi decessi presumibilmente legati ad afa e temperatura. Il primo caso è avvenuto a Marassi dove un cinquantasettenne è morto dopo essersi accasciato a terra per un malore sul pianerottolo del suo appartamento. Ha cercato di chiedere aiuto, ma quando i soccorsi sono arrivati era ormai troppo tardi. Risale a qualche giorno fa, invece, la morte di un’ottantenne a Molassana. L’anziana è stata trovata morta nella sua casa dei vigili del fuoco che erano intervenuti su richiesta dei vicini. Proprio i condomini, non vedendo la donna da giorni e sentendo il forte odore della decomposizione uscire dal suo appartamento, hanno capito quanto era successo e hanno avvertito i pompieri.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: