Annunci
Ultime notizie di cronaca

Un defibrillatore per la Ferrovia di Casella

Il dispositivo salvavita è stato donato dalle associazioni Lions Genova Andrea D’Oria e Commanderie de Ligurie dell’Ordine internazionale degli Anysetiers

Le Associazioni Lions Genova Andrea D’Oria e Commanderie de Ligurie dell’Ordine internazionale degli Anysetiers hanno donato alla Ferrovia Genova – Casella un defibrillatore nell’ambito dell’iniziativa “Insieme per la nostra città”.Il progetto delle due Associazioni ha l’obiettivo di proteggere sempre più luoghi aperti al pubblico del nostro territorio attraverso la dotazione di strumenti che consentano il pronto intervento in caso di emergenza cardiaca.

Mario Milanta e Mario Gasparino, rispettivamente presidente dell’Associazione Lions Genova e Grande Maistre della Commanderie de Ligurie dell’Ordine internazionale degli Anysetiers, hanno così commentato la donazione fatta alla ferrovia: “L’installazione del defibrillatore presso la ferrovia Genova – Casella rappresenta un gesto di attenzione verso la comunità. Il nostro progetto, iniziato nel 2015, si propone di creare una rete crescente di luoghi attrezzati con dispositivi salvavita. Le nostre Associazioni, ogni anno, donano un defibrillatore ad un luogo del nostro territorio; quello consegnato oggi alla ferrovia Genova – Casella è la quinta donazione. Negli ultimi anni questi dispostivi sono stati istallati anche presso il Mercato Orientale, il Dipartimento di Economia, l’istituto Nautico e la bocciofila di Santa Margerita Ligure”.

La consegna ad AMT del defibrillatore è stata fatta questo pomeriggio presso la stazione di Manin. All’evento erano presenti Stefano Balleari, Vice Sindaco del Comune di Genova, Matteo Campora, Assessore all’Ambiente del Comune di Genova, Stefano Pesci, Direttore generale di AMT, Andrea Carratù, Presidente del Municipio I Centro Est, Mario Milanta, Presidente del Club Lions Genova Andrea D’Oria, Mario Gasparino, Grande Maistre della Commanderie de Ligurie dell’Ordine internazionale degli Anysetiers, Leonardo Flamminio, Consigliere con Delega Sostenibilità Ambientale del Municipio I Centro Est e Delegato del Governatore Lions Clubs International.

“Ringrazio sia i Lions sia gli Anysetiers per questo bel gesto di amicizia verso la nostra azienda, i suoi clienti e il personale che vi lavora – dichiara Stefano Pesci, Direttore generale di AMT – il defibrillatore donato ad AMT contribuisce a migliorare la capacità di intervento in situazioni critiche ed è pienamente in linea con l’attenzione alle persone che anche l’azienda persegue con le sue attività”.

Alla presentazione ha partecipato anche il medico della Croce Blu di Castelletto, Guido Bragoni, per la formazione sull’utilizzo del dispositivo salvavita.  

ASSOCIAZIONE INTERNAZIONALE DEI LIONS CLUBS

L’Associazione Internazionale dei Lions Clubs è nata nel 1917 dal sogno di un assicuratore di Chicago, Melvin Jones. I Lions sono una grande associazione internazionale e gli uomini e le donne che ne fanno parte si impegnano ad operare per perseguire gli scopi del Lionismo e ad osservare nella vita di tutti i giorni il codice dell’etica Lionistica. Il motto “WE SERVE – NOI SERVIAMO” sintetizza il principio essenziale dei Lions che si applica cercando di migliorare la società, sia quella in cui viviamo sia quella di paesi a noi lontani proponendo, promuovendo progetti e azioni per il miglioramento della comunità.

ORDINE CAVALLERESCO DEGLI ANYSETIERS

Nell’anno del 1263, l’ordine cavalleresco degli Anysetiers fu registrato a Parigi. I suoi membri erano sia medici che farmacisti che mettevano la loro vasta conoscenza delle proprietà dell’anice al servizio di un ideale: aiutare gli altri. Oggi gli Anysetiers sono innamorati dell’amicizia, della cultura, della solidarietà fraterna con gli altri. Attraverso l’elogio dell’anice, pianta con molteplici virtù, essi ancora oggi hanno il compito di far rivivere la leggenda e la tradizione dell’Ordine Cavalleresco degli Anysetiers. L’Ordine internazionale degli Anyetiers riunisce uomini e donne di buona volontà e di alta qualità che vogliono difendere e promuovere i valori culturali e morali che sono le fondamenta della nostra civiltà.

Annunci

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: