Annunci
Ultime notizie di cronaca

Sabato “La notte dei musei”: ecco il programma

Anche quest’anno i Musei di Genova aderiscono alla quindicesima edizione della Notte dei Musei, nell’ambito della Nuit Européenne des Musées. Sabato 18 maggio potrete visitare i musei in orario serale e partecipare ad un ricco programma di spettacoli, eventi, incontri, viste guidate e laboratori.

Tutto il programma

MUSEI DI STRADA NUOVA

Aperti fino alle ore 24
Ingresso ridotto euro 6 alla mostra “Albrecht Durer (1471-1528). Capolavori a bulino”PALAZZO TURSI Ore 16 – CortileLa moda incontra il museo. Fashion Project Talent. Sfilata di moda. Nella prestigiosa cornice di Palazzo Doria Tursi, un evento che vede come protagonisti la moda e la creatività giovanile da un lato e le Collezioni Tessili dei Musei di Strada Nuova dall’altro: una sfilata di abiti originali realizzati dagli allievi dell’Istituto di Moda TIFDI (The Italian Fashion Design Institute) di Savona e disegnati dagli studenti della 5^ O  del Liceo Artistico Klee-Barabino di Genova ispirandosi liberamente ai preziosi capi d’abbigliamento settecenteschi conservati nel Museo. Il progetto, nato su iniziativa di Marisa Teta, direttrice del TIFDI, e realizzato in stretta collaborazione con le docenti del Barabino Annamaria Cuppari e Valentina Gallo, nell’ambito dell’Alternanza scuola lavoro e dell’attività di Orientamento in uscita,  ha trovato un valido punto di appoggio nelle raccolte museali. Infatti, è stato affiancato anche dalla preparazione di una mostra, “Dai figurini al fashion design”, in corso presso i Musei di Strada Nuova, Palazzo Bianco, che ospita, tra l’altro, proprio i “book” con i figurini per la sfilata creati dai giovani che si sono cimentati nella professione di fashion designer. L’iniziativa si inserisce nella Giornata Internazionale dei Musei indetta dall’Icom per il 18 maggio, in linea con il tema proposto “Musei come hub culturali: il futuro della tradizione”. e rientra nelle iniziative organizzate dal comitato “Amici del liceo Barabino” per le celebrazioni del 50° anniversario dell’apertura della sede di Viale Orti Sauli del Liceo Artistico Nicolò Barabino di Genova.  Ore 20.30  –  Salone di Rappresentanza Gli a(e)ffetti della musica hitarra Flamenca! Livio Gianola, chitarra. Dotato di una portentosa tecnica chitarristica affascina il pubblico internazionale con le sue opere originali contraddistinte da raffinate armonie e da melodie accattivanti. Ore 22  –  Salone di Rappresentanza “Viaggio in ITALIA”Camerata Musicale Ligure e Andrea Cardinale- Omaggio a Paganini Terzetto per due violini e chitarra MS 116 (Andante sostenuto – Tempo di minuetto – Andantino)Serenata per due violini e chitarra MS 115 (Introduzione – Minuetto Amoroso)Andrea Cardinale – Giovanni Sardo, violini e José Scanu chitarra“I palpiti”, variazioni sul tema “Di tanti palpiti” dal Tancredi di Rossini op. 13 M.S. 77Andrea Cardinale, violino – José Scanu chitarra– Omaggio al cinema italianoNINO ROTA Il valzer del Gattopardo (dal Gattopardo di Luchino Visconti); Il padrino (da Il padrino di Francis Ford Coppola); Felliniana (il cinema di Federico Fellini); ENNIO MORRICONE Spaghetti Western Story (da Sergio Leone, nel trentennale della scomparsa) – Omaggio alla canzone d’autore Da LAUZI a DE ANDRÉ (nel ventennale della scomparsa) – Omaggio all’opera GIOACCHINO ROSSINI Sinfonia dall’opera “La Cenerentola” (versione originale dell’800 di Ferdinando Carulli rev. Raffaele Cecconi) PALAZZO ROSSO Con divulgatori scientifici visite guidate su prenotazione (2 gruppi da 25 persone ogni 40 minuti) Prenotazioni visite presso il Bookshoop dei Musei di Strada Nuova PALAZZO BIANCO: Con divulgatori scientifici visite guidate su prenotazione (1 gruppo da 30 persone ogni 15 minuti). Prenotazioni visite presso il Bookshoop dei Musei di Strada Nuova PALAZZO BIANCO  – Giardino inferiore- Ore 17 – IMMAGINARIO DI PAROLE nella Notte dei Musei le storie crescono sotto gli alberi. Tra due storici Palazzi, sotto un albero di un giardino, seduti tra le foglie… una semplice piantina si può trasformare in una giungla lussureggiante che invade la città, come è accaduto un giorno al Signor Osvaldo, che così si è messo in gioco e ha trovato la felicità; o come è successo a Miss Rumphius, che seminando per caso piante di lupini, con l’aiuto del vento ha reso il mondo intorno a sé più colorato e bello, per tutti.
Un’occasione per scoprire, in un’oasi di natura in città, i libri finalisti e vincitori delle ultime edizioni del PREMIO ANDERSEN, con l’arte del racconto di Carla Giolito e Milena Fois dell’associazione culturale La Stanza.

Un incontro a cura della Rivista ANDERSEN in collaborazione con l’associazione culturale LA STANZA, inserito anche nella rassegna Genova Città del Libro per Bambini e Ragazzi in occasione del 38° PREMIO ANDERSEN – i migliori libri dell’anno per bambini e ragazzi la cui cerimonia di premiazione si terrà sabato 25 maggio a Palazzo Ducale, Sala del Munizioniere. – Ore 20/23   –  La bottega di Durer Gli studenti dell’Accademia Ligustica di Belle Arti di Genova, allievi del corso di grafica d’arte e tecniche dei materiali del Prof. Daum, vi guideranno, attraverso dimostrazioni pratiche,  alla scoperta dei segreti della prodigiosa tecnica incisoria del  Maestro di Norimberga nelle sue varie fasi. Locanbdina “La moda incontra il museo. Fashion Project Talent”
MUSEO D’ARTE ORIENTALE “EDOARDO CHIOSSONE”18.05.2019 (Tutto il giorno)Museo d’Arte Orientale Edoardo Chiossone Apertura fino alle ore 24 (ultimo ingresso alle ore 23) Ingresso gratuito a partire dalle ore 19- ore 21 Kettle of Kites Tom Stearn, voce e chitarraPietro Martinelli, bassoMarco Giangrande, chitarreRiccardo Chiaberta, batteriaUn genere indie rock alternato ad atmosfere folk rappresenta la caratteristica peculiare di questa band. Arrows è il loro secondo album è liberamente ispirato all’immaginario creato dallo scrittore fantascientifico Isaac Asimov . Disponibilità posti limitata, prenotazione consigliata. Contatti: Tel. 010 – 542285, e-mail: museochiossone@comune.genova.it CV Kettle of Kitex
MUSEO CIVICO DI STORIA NATURALE “G. Doria”18.05.2019 (Tutto il giorno)Museo Civico di Storia Naturale Giacomo Doria aperto fino alle ore 24 (ultimo ingresso alle ore 23.30)Dalle ore 20 alle 24 ingresso libero in museo e biglietto ridotto – euro 7 euro – per la  mostra “Dragons” – ore 21   “Un tesoro di Museo”                                                                                 Visita guidata a cura di Associazione Didattica Museale
MUSEO DI SANT’AGOSTINO18.05.2019 (Tutto il giorno)Museo di Sant’Agostino aperto fino alle ore 24- ore 18.00 – primo pianoDuplex Ride > DISASTER AREA 
(Claudio Ferrari – Bruno Gussoni – Iao Aea)– ore 20 – chiostro triangolare
Genova ieri e oggi
foto di Giuliano Lo Pinto e riproduzioni di foto otto-novecentesche della città. Inaugurazione della mostra
I visitatori e i passanti non potranno fare a meno di ammirare le immagini colte dal sapiente occhio del fotografo e di trarne suggestioni poetiche nella comprensione della nostra difficile città, così compressa fra cielo e mare, così radicata fra il verde delle colline, odorose d’erbe  mediterranee, un verde che percola nella città  in luoghi impensati (i giardini di plastica, o il solitario giuggiolo) e il salmastro di un mare mutevole e anch’esso colmo di storie (come evoca il commovente “Monumento ai Mille” del Baroni). Completa la mostra una interessante raccolta di riproduzioni di fotografie fin de siècle, che consentono un confronto e una riflessione sull’evoluzione di Genova, gentilmente fornite dal CIV Sarzano.
 – ore 21 – Spazio Puget Giacomo Carissimi (1605-1674) JEPHTEOratorio per soli, coro e strumentiIL CONCENTO Sofia Pezzi FiliaLuisa Bagnoli  Ancilla IAlessandra Secci  Ancilla IIRaffaella RomanoAncilla IIIFilippo Biolé  JephteMichele Perrella  HistoricusDavide Merello, organoMaurizio Less, viola da gamba/violone Luca Franco Ferrari, direttore – ore 22  – Spazio Margherita di Brabante  MELODIE ENSEMBLE Paola Molfino, soprano, Simona Sabato violoncello  e Sara Marchetti, pianoforteIl trio propone musica cameristica francese di celebri compositori dell’ottocento da Camille Saint-Saens, Charles Gounod, Jules Massenet, Gabriel Faurè per lo più legati alla “Melodie”, forma musicale praticata nei salotti parigini di fine ottocento. Il trio coniuga così con eleganza la musica romantica di fine ottocento e la poesia di celebri poeti dell’epoca. Nel programma sono inoltre previste celebri Aria d’Opera per soprano.
CASTELLO D’ALBERTIS MUSEO DELLE CULTURE DEL MONDO (Tutto il giorno) Castello D’Albertis aperto fino alle ore 22 (ultimo ingresso ore 21)Dalle 19 – speciale biglietto promo a € 3 per la visita libera al museo- ore 20 – visita  € 4,50 a persona (è richiesta la prenotazione entro il giorno precedente allo 010 2723820) biglietteriadalbertis@comune.genova.it www.museidigenova.i twww.solidarietaelavoro.it Durante la serata,  Bonton Bistrot sarà aperto fino alle 22,  con la possibilità di prenotare l’aperitivo o la cena. – ore 20.00  “Sei Corde per una Notte” Visita ideata per l’occasione dalla Cooperativa Solidarietà e Lavoro e dall’Associazione Gran Sonata, che si snoderà tra le sale del Castello e del museo alla scoperta dei suoi spazi e delle sue particolarità impreziosita dal suono delle chitarre degli studenti del biennio e triennio del Maestro Fabrizio Giudice del Conservatorio Niccolò Paganini di Genova, Federico Filippi De Bord, Dario La Torre, Chiara Medone, Alexander Argunov, Elena Bellinzona. In questo modo, ancor di più che in altri momenti, percorrere le sale del castello con il suono delle sei corde trasporterà il visitatore in ogni angolo del mondo. I brani proposti lungo il percorso:Johann Sebastian Bach – Fuga BWV 1000Fernando Sor –  Fantasia Elegiaca Op.59Fernando Sor – Fantasia Op.7Johann Kaspar Mertz –  ElegiaManuel Maria Ponce – Sonata IIIAntoine De l’Hoyer – Trio per tre chitarre. Alle 21.30 circa conclusione della serata con i saluti musicali con Trio per tre chitarre di De l’Hoyerin collaborazione con  Associazione Gran Sonata,  Conservatorio N.Paganini,   Rassegna Sei Corde al Castello 
MUSEO DI ARCHEOLOGIA LIGURE Museo di Archeologia Ligure Aperto fino alle ore 20.45- ore 16.30 – 18.30 e 19.30 – 20.45 Giochi antichi, laboratori di preistoria e presentazioni Con Istituto Italiano di Archeologia Sperimentale, Liceo Lanfranconi Sestri Ponente 3 E – Progetto Alternanza Scuola Lavoro e Liceo Chiabrera Martini di Savona – Progetto Pon Metro “Coloriamo i sentieri” – ore 19  – ingresso Villa Pallavicini– ore 19.45 – 20.45 in MuseoSerata di musica Coro della Conte, diretto dal maestro Claudio Isoardi.
MUSEI DI NERVI18.05.2019 (Tutto il giorno)Musei di Nervi GAM – GALLERIA D’ARTE MODERNA  Apertura straordinaria  dalle ore 20  alle ore 24- dalle ore 22Dal primo Novecento ai giorni nostriAlter Echo String Quartet: Marta Taddei, violino I – Noemi Kamaras,  violino II – Roberta Ardito,  viola – Giulia Gatti, violoncello Naissance
Lo studio è una partitura di gesti e danza con un elemento plastico. E’ l’urgenza di raccontare la trasformazione delle donne durante il delicato passaggio che le porta ad essere madri. E’ la condivisione dello stesso disorientamento. Senza dimenticare tutta la bellezza, la potenza e lo stupore che accompagna la donna durante la gravidanza e la maternità, Naissance è il racconto del dolore e della  trasformazione. Il dolore come espressione della separazione, la trasformazione come processo di rinnovamento profondo. 
Concetto e realizzazione: Guendalina Di Marco,  Roberta Testino
Danza: Guendalina Di Marco
Musica: Giulia Lazzarino Alberto Fratti
Allestimento scenico: Enrico Fontanesi RACCOLTE FRUGONE aperto fino  alle ore 24-ore 21 – Loggiato Marco Mascia, violino – Paola Gronda, soprano – Alessio Daga, temore – Fabrizio Callai, harmonium  Brani tratti dal repertorio romantico anche genovese (Paganini e Sivori fra gli altri) WOLFSONIANA dalle ore 20 alle ore 24: apertura straordinaria gratuita del museo e della mostra temporanea Achille Funi e Mimì Quilici Buzzacchi. Da Ferrara alla Libia.- ore  21: visita guidata del museo e della mostra a cura della Cooperativa Solidarietà e Lavoro. 
Mu.MA (Galata – Commenda di Prè, Museo Navale di Pegli, Lanterna)18.05.2019 (Tutto il giorno) Galata Museo del Mare GALATA MUSEO DEL MARE
apertura straordinaria dalle ore 20.00 alle 22.00 (ultimo ingresso ore 21.00)
Biglietti speciali:  € 7 solo museo, € 10 museo e sommergibile.Alle ore 20.15: musica dal vivo con AndromacA
, duo di musica classica contemporanea composto da Stefano Bertoli ai sintetizzatori e Antonella Suella, voce. Il gruppo produce musica propria con reminescenza dei grandi autori del Novecento come Stockhausen e Varese.
A cura de “La Casa della Musica”, in collaborazione col gruppo musicale “AndromacA”
MUSEOTEATRO DELLA COMMENDA DI PRE’
apertura straordinaria dalle 19  alle ore 22 ( ultimo ingresso ore 21.30)
biglietto ridotto € 3.00
– Musica Sentieri Sonori, un viaggio di improvvisazioni acustiche di ambienti naturali ed artificiali, al primo piano. 
A cura della Cooperativa Sociale “La Casa della Musica”, in collaborazione con gruppo musicale “Tempi Morti” e “Identità Sonore”.- Mostra “Fuori Onda 1916 – 2016 100 anni di cronache dai cantieri navali di Pietra Ligure” al piano terra
– Mostra di “Federico Palerma – la materia e il gesto”, a cura di Luciano Caprile e  Claudio Castellini, al secondo piano.LANTERNA DI GENOVA
apertura dalle 14.30 alle 22 (ultimo ingresso ore 21.30)
Il biglietto ridotto a 5 euro per tutti a partire dalle 18.
In concomitanza ci sarà “Ti Porto alla Lanterna- Speciale Notte dei Musei” . link http://www.lanternadigenova.it/primavera-alla-lanterna/orari del bus per il 18 maggio:
Percorso Circolare Bus Navetta LANTERNA > NOTTE DEI MUSEI
PARTENZA DA GALATA MUSEO DEL MARE – GRAMSCI
sabato 18/05: 17.00 – 17.45 – 18.30 – 19.15 – 20.00 – 20.45PARTENZA PER RITORNO DA P.LE IQBAL MASIH
(Terminal Traghetti)
sabato 18/05: 17.25 – 18.10 – 18.55 – 19.40 – 20.25 – 21.10 – 22.15MUSEO NAVALE DI PEGLI
apertura straordinaria dalle 18.30 alle 21- mostra “Non è mai troppo tardi…”il  fotografo Massimo Cebrelli ritrae docenti e  soci CUP.Visite guidate alla Villa Centurione Doria –  info: cultura@cup99.it
MUSEO DEL RISORGIMENTO Museo del Risorgimento (Casa Mazzini) Apertura fino alle ore 21
ALTRI MUSEI APERTI Palazzo Lomellino, Nicolosio PALAZZO LOMELLINO
Dalle ore 20 alle ore 24visite guidate al primo piano nobile (affreschi Strozzi e Salotto Cavalier Tempesta).
Prima partenza ore 20.15 –  a seguire visite guidate cadenzate – partenza ultima visita guidata ore 23.15PALAZZO DELLA MERIDIANA
– ore 17 –  Palazzo della Meridiana apre le sue porte ai più piccoli per il Laboratorio didattico “Io riciclo, e tu?!”
Quanti rotoli di carta igienica, gusci di uova e tubetti di dentifricio hai buttato sino ad oggi? Hai mai pensato di riciclarli? Sapresti come farlo? Vieni a Palazzo della Meridiana e divertiti ad imparare l’arte del riciclo! Ti mostreremo come realizzare un bellissimo regalo con questi materiali all’apparenza inutilizzabili.
A fine laboratorio, possibilità di esplorare la mostra “Caravaggio e i genovesi”, con una speciale visita guidata dedicata ai più piccoli.
Costo: 10€ ( biglietto mostra+ attività)
Età: 6/11 anni
Posti limitati: prenotazione obbligatoria.
INFO E PRENOTAZIONI:
Tel. 010 2541996
E-mail: didattica @palazzodellameridiana
.it
 
TEATRO AUDITORIUM DI STRADA NUOVA (Tutto il giorno) Stradanuova Teatro Auditorium ore 20.45 – “Illogical Show” con i TrejolieTORNANO, A GRANDE RICHIESTA I TREJOLIE IN STRADANUOVA!
Tomas Leardini, Marcello Mocchi e Daniele Pitari, in arte Trejolie, vincono l’edizione 2017 del talent show targato Sky ITALIA’S GOT TALENT.
Il giovane trio comico ha raccolto i commenti entusiasti dei 4 giudici del talent: Claudio Bisio, Luciana Littizzetto, Frank Matano e Nina Zilli. Subito dopo la partecipazione al Talent, i Trejolie arricchiscono il loro repertorio artistico prendendo parte a vari eventi sia televisivi che teatrali.Nella primavera del 2018 vengono poi chiamati dal capocomico Claudio Bisio per far parte del cast fisso del programma televisivo SATURDAY NIGHT LIVE prodotto da SKY.
Interpreti di una comicità surreale che affonda le proprie radici nel teatro (sono attori diplomati alla Scuola d’Arte Drammatica Paolo Grassi di Milano), propongono uno spettacolo teatrale basato sulla comicità illogica e sullo humour inglese: accompagnano il pubblico in un viaggio poetico, mettendo in scena con ironia le loro performance più rappresentative. Ritmi incalzanti e surreali, alternati a momenti musicali, creano un’atmosfera spassosa fatta di sketch coinvolgenti ed esilaranti adatti ad ogni tipo di pubblico.
Divertimento puro!
PREZZI BIGLIETTI
DA 15€ A 10€
RIDUZIONE PER CHI POSSIEDE LA CARD MUSEI A 12€


Annunci

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: