Genova Antifascista rivendica l’atto vandalico sull’insegna dedicata a Venturini

Genova Antifascita ha rivendicato con un post sulla propria pagina Facebook la cancellazione con lo spray nero della targa dedicata, nei giardini di Brignole, a Ugo Venturini, ucciso nel 1970 da una bottiglia riempita di sabbia nel corso di scontri ad un comizio di Almirante.

La targa viene abitualmente vandalizzata, tanto che il Comune ne tiene da sempre 3 di riserva per la sostituzione.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: