GMG e Campanella, scioperano i lavoratori da 3 mesi senza stipendio

Da tre mesi senza stipendio, i lavoratori delle ditte GMG e Campanella operanti nelle sito delle Riparazioni Navali del Porto di Genova, stamattina sono scesi in sciopero.

<Le due aziende, in grandi difficoltà economiche, non hanno rispettato
l’accordo sindacale che prevedeva il rientro graduale delle spettanze 
nei confronti dei dipendenti ed oggi la situazione è fortemente critica> dicono alla Fiom Cgil.

Per denunciare pubblicamente quanto sta accadendo a due realtà storiche 
del Porto di Genova, la Fiom Cgil ha chiesto un incontro in Prefettura 
durante il quale è stata illustrata la pesantissima situazione alla 
quale sono sottoposti i lavoratori.

All’incontro erano presenti i rappresentanti aziendali che hanno dato 
rassicurazioni circa il pagamento degli stipendi entro la settimana, ma 
se questo non dovesse accadere sono già pronte nuove iniziative di 
mobilitazione.


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: