Annunci
Ultime notizie di cronaca

Insulti a Guido Rossa a San Teodoro, Tullo: “Domani li cancellerà l’Anpi”

A denunciare l'<ignobile scritta> nella scalinata tra via Bologna e via Alizeri è l’ex deputato Pd: <Sarà un occasione per ricordare la memoria di un militante del Pci, di un grande italiano>

<Questa notte sul muro della scalinata che unisce via Bologna a via Alizeri una mano vigliacca e meschina ha fatto questa ignobile scritta> lo denuncia l’ex parlamentare Pd Mario Tullo.
<Domani mattina alle 9.30 – continua Tullo – i compagni e amici dell’ANPI San Teodoro la cancelleranno, sarà un occasione per ricordare la memoria di un militante del Pci, di un grande italiano>.
Un’analoga scritta era stata trovata a gennaio in salita Santa Brigida (foto sotto) per cui la Digos ha denunciato per “imbrattamento con finalità di terrorismo” 4 dei 5 autori, tutti figure di spicco dell’area anarchica genovese e già noti alle forze dell’ordine.

Una ferma condanna arriva dalla Cgil: <Nella serata di oggi in via Bologna è comparsa una scritta ingiuriosa contro Guido Rossa. La pochezza di certi elementi, con poche idee e confuse, né scalfisce né oscura una figura esempio per tutto il mondo del lavoro e per l’intera collettività. Il coraggio di Guido, coraggio che gli è costato la vita, relegherà questi personaggi sempre e comunque nel dimenticatoio. La Camera del lavoro di Genova, in questa vigilia di Primo Maggio, condanna fortemente questo gesto meschino e codardo>

Massimo Bisca, presidente Anpi, annuncia l’intervento dell’associazione.

Annunci

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: