Annunci
Ultime notizie di cronaca

Visita guidata al Museo Chiossone, alla scoperta dell’Arte Orientale

Museo d’Arte Orientale Edoardo Chiossone, “Una collezione deliziosamente sorprendente”: visita guidata, domenica 17 marzo alle 10, a Villetta Di Negro, alla scoperta di sensibilità e tracce di memoria di una terra lontana. La visita è adatta per tutti bambini compresi. Il Museo non accessibile a persone in carrozzina. Le statue esplorabili tattilmente da persone non vedenti
Costo della visita guidata 10 euro e gratuità fino a 18 anni. Biglietto d’ingresso gratuito per i residenti. Prenotazione obbligatoria via mail a genovatracce@gmail.comSMS o WhatsApp 328 4222168

Il Museo Chiossone è la più bella esposizione di arte orientale dopo quella di Tokio.

Il ricchissimo patrimonio di arte giapponese ed orientale, raccolto in Giappone durante il periodo Meiji da Edoardo Chiossone è ora esposto nella Villetta Di Negro. 

Il museo ospita opere giapponesi di varie epoche: pittura (dal XI al XIX sec.), armi e armature, smalti, ceramiche, lacche, porcellane, stampe policrome, strumenti musicali, maschere teatrali, costumi e tessuti, bronzistica e una ricca collezione di grandi sculture del Giappone, della Cina e del Siam.

In occasione della festa tradizionale giapponese Hinamatsuri, il Museo Chiossone propone un ricco calendario di attività culturali per tutto il mese di marzo. Hinamatsuri è una delle cinque festività stagionali tradizionali chiamate Gosekku e cade il 3 di marzo. Protagoniste di questa festa sono le bambine, a cui si augura felicità e buona salute e si decora la casa con le preziose bambole dedicate a questo evento, le hina ningyō.
All’interno del percorso museale è esposto, fino al 31 marzo, un allestimento tematico con alcune stampe di illustri artisti di ukiyoe e il prezioso altare delle bambole in miniatura hinadan, con suppellettili in argento del periodo Edo.  

Annunci

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: