Sanzioni in via Alessi, comandante Giurato: “Ho dato io l’ordine” – VIDEO

Attività sanzionatoria solo sospesa in attesa per i minuti necessari a verificare la cartellonistica ed evitare così un eventuale contenzioso

< È dovere del comandante, a fronte di un potenziale contenzioso, verificare se la segnaletica posizionata sia idonea o meno prima di riattivare i controlli. Ho dato io l’ordine, a fronte della segnalazione del Sindaco, di sospendere le sanzioni in autotutela dell’Amministrazione e di verificare i cartelli per poi riprendere i controlli. Non c’è stato nulla di maligno né di straordinario, è successo moltissime altre volte. È stata una banalissima tutela dell’amministrazione a fonte di un possibile contenzioso>. Lo ha detto il comandante della polizia locale Gianluca Giurato rispondendo in commissione a Tursi alle domande del capogruppo della lista Crivello Gianni Crivello e del consigliere Pd Alessandro Terrile.
Giurato ha anche detto di non aver mai pensato di togliere le multe <né mai nessuno me l’ha chiesto> ha aggiunto.

Il Comandante ha risposto in modo pacato e chiaro a tutte le domande dei consiglieri comunali, spiegando ad esempio, il perché si preveda un aumento di 2 milioni di euro di incassi per le multe (<Aumenta il personale, è normale e succede ovunque che a fronte di questo aumentino le sanzioni>), il perché sia stato sospeso l’utilizzo delle auto elettriche (una è andata a fuoco e nel rogo sono sono stati bruciati 4 veicoli) e, tornando sulla partita di via Alessi, ha detto di essere a disposizione per mostrare sia i verbali del giorno stesso sia le registrazioni delle comunicazioni via radio.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: