“Sposatevi a Genova”, la proposta di Comune e Convention Bureau

C’è chi per il “sì” trasferisce tutta la famiglia a Venezia e chi in un castello del nord Italia. I più facoltosi invitano familiari e testimoni in un’isola esotica. Ora il progetto di Comune e Convention Bureau propone Genova come “wedding destination” internazionale. Il progetto sarà illustrato domani da Paola Bordilli (assessore al Turismo), Matteo Campora (assessore ai Servizi civici), Maurizio Caviglia (segretario generale Camera di Commercio di Genova) Carla Sibilla (presidente Convention Bureau Genova).

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: