Annunci
Ultime notizie di cronaca

Beriocafè chiuso per lavori. Finalmente Tursi rende il locale al legittimo gestore

<Il bar della Biblioteca Berio sabato 9 febbraio ha effettuato l’ultimo giorno di attività, che sarà successivamente sospesa per il tempo strettamente indispensabile ad effettuare i lavori di ristrutturazione per cambio gestione. Da lunedì 11 febbraio pertanto il locale rimarrà temporaneamente chiuso al pubblico. L’amministrazione comunale farà il possibile per rendere minimi i tempi di interruzione del servizio>. Dietro questo comunicato del Comune sta la normalizzazione della comunicazione di Tursi rispetto a una vicenda lunga anni che ha visto Paolo Vanni, vecchio gestore, arrivato secondo al bando (portato a termine quando c’era la vecchia giunta) combattere per anni e ottenere ragione.

Abbiamo chiamato Paolo Vanni per chiedergli le sue reazioni e abbiamo scoperto che il Comune non s’è mai premurato di dargli le notizie diffuse attraverso comunicato stampa. <Non sappiamo assolutamente niente – ci ha risposto Vanni -. Me lo sta dicendo Lei che mi racconta, ora, del comunicato del Comune -. Non siamo stati informati che da lunedì potremo procedere ai lavori. Nemmeno ci è stato concesso l’accesso>. Chiaro che se il titolare di Berio Ristorazione srl-BerioCafè nulla ne sapeva né lo hanno fatto entrare nel locale per permettergli di capire quali sono gli interventi da fare, difficilmente i lavori potranno essere tempestivi e che l’amministrazione comunale tutto stia facendo meno che <il possibile per rendere minimi i tempi di interruzione del servizio>.

Il Consiglio di Stato con la sentenza numero 7057 del 2018, ha rigettato l’appello proposto da parte di Ristobest srl  per l’impugnazione della sentenza del Tar della Liguria numero 466/2018,  confermando di conseguenza la sentenza dello stesso Tar e ha accolto la domanda di subentro nel servizio di bar e ristorazione  del complesso Biblioteca Berio da parte di Berio Ristorazione srl-BerioCafè  (la vecchia gestione guidata da Paolo Vanni) e ha dichiarato l’inefficacia del contratto di concessione stipulato tra Comune di Genova e Ristobest srl (la nuova gestione subentrata nel settembre 2017) con decorrenza dal 13 gennaio 2019. Data dalla quale il Comune di Genova avrebbe dovuti disporre il subentro di Berio Ristorazione nel servizio, previa stipula del contratto e messa a disposizione dei locali. Cosa che sta avvenendo con un mese di ritardo.

Il Tribunale di Genova, in data 26 ottobre 2018, ha disposto il rinvio a giudizio per falso ideologico dei componenti della commissione giudicatrice nella procedura aperta per l’affidamento in concessione del servizio di bar e ristorazione nell’ambito del complesso della Biblioteca Berio di Genova.

Annunci

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: