Annunci

#direttorefelice diventa fumetto. Palazzo Reale, Bertolucci protagonista della storia di Fabio Ramiro Rossin

Serena Bertolucci, direttore dei Musei della Liguria e di Palazzo Reale, è diventata protagonista di un fumetto che sarà presentato oggi, 22 settembre, alle 18,30, proprio nel Museo. Ai partecipanti sarà regalata una copia del fumetto, pubblicato in edizione limitata. Bertolucci, il direttore di musei pubblici che negli ultimi anni ha fatto registrare i migliori risultati alle sue strutture, firma quasi ogni suo post con l’hashtag #direttorefelice.
L’iniziativa fa parte del progetto “Fumetti nei musei” del Mibact. Nel progetto: 22 graphic novel d’autore destinati ai servizi educativi museali e una mostra all’Istituto Centrale per la Grafica.

<Ho incontrato Fabio Ramiro Rossin ed è nata subito un’affinità elettiva – racconta Serena Bertolucci -. Gli ho raccontato lla mia idea Genova, un po’ misteriosa, dietro specchi e finestre. La protagonista della storia è una ragazzina che reagisce a un episodio di bullismo. È una piccola ragazzina di carattere salvata dallo spirito buono del Palazzo, che altri non è che Oddone di Savoia, che la riporta nella sicurezza della casa. Il disegnatore, molto generosamente, ha voluto che la protagonista mi somigliasse. È una cosa bellissima. Mai nella mia vita ho pensato di poter diventare fumetto. Non c’è niente di più bello>.
<L’iniziativa – prosegue il direttore – parla un linguaggio giovane per parlare ai giovani. A Palazzo reale arrivano tante classi e abbiamo pensato di puntare il fumetto sul bullismo usando un linguaggio tra modernità e antico. Anche questo riesce a fare la cultura, mettere insieme gli opposti. Oggi, insieme al disegnatore, andremo per il Palazzo col libretto in mano, a scoprire le zone protagoniste della storia, che non sono le più canoniche. C’è la galleria degli specchi, ma anche angoli solitamente poco osservati>.

Sono ventidue gli che albi che raccontano i musei italiani attraverso l’arte del fumetto. L’iniziativa nasce dalla volontà di far conoscere ai ragazzi le collezioni dei musei italiani, attraverso un linguaggio inedito. Il progetto prende vita dall’incontro tra i direttori dei musei italiani e alcuni tra i fumettisti più celebri del panorama nazionale, che hanno raccontato le collezioni del patrimonio museale italiano, attraverso storie di fantasia, prendendo spunto da elementi storici e artistici veri. Dall’incontro tra Serena Bertolucci e Fabio Ramiro Rossin è nata “Feuilleton”, la storia ambientata nel Palazzo Reale di Genova che si apre sul vecchio porto e sul mare. Qui visse Oddone di Savoia, un giovane principe sfortunato: sognava di viaggiare, ma era malato di rachitismo e costretto a subire cure lunghe e dolorose. Palazzo Reale divenne la sua dimora, la sua prigione barocca, lontano dal gelo della corte sabauda. Ma Oddone viaggiò comunque, con la mente, grazie al suo coraggio e alla sua voglia di conoscere la bellezza del mondo. E ancora oggi, da Palazzo Reale, i suoi occhi sembrano guardarci con stupita curiosità. Il Palazzo Reale di Genova è una dimora patrizia accresciutasi nel tempo e decorata con splendore dai Savoia e dalle due dinastie genovesi dei Balbi e dei Durazzo. Il palazzo ha conservato intatti gli interni di rappresentanza, completi di affreschi, dipinti, sculture, arredi e suppellettili. Nei due piani nobili sono esposte oltre duecento opere dei migliori artisti genovesi del Seicento insieme a capolavori dei Bassano, di Tintoretto, Luca Giordano e Guercino.

Annunci

GenovaQuotidiana

Agenzia Giornalistica GenovaQuotidiana Partita Iva 02485610998 Direttore Responsabile: Monica Di Carlo

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Annunci
Annunci
Annunci
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: