Annunci

Fallimento Qui!Group e ticket. Confesercenti incontra i parlamentari e chiede di cambiare la legge

Sul fallimento di QUI!Group Fiepet Confesercenti ha organizzato un incontro con i parlamentari liguri.

La dichiarazione di fallimento di QUI!Group sta colpendo migliaia di esercizi commerciali, con esiti drammatici.  Gli ammanchi per singola impresa arrivano in molti casi a superare i 50mila euro, con medie attorno ai € 4-5mila. Cifre importanti, soprattutto per le attività di minori dimensioni.
Oltre all’attivazione di misure specifiche per mitigare il danno creato, come accesso al credito agevolato e il coinvolgimento delle categorie economiche al tavolo aperto presso il Ministero dello Sviluppo Economico, diventa improrogabile una modifica della normativa in materia di Buoni Pasto.
Come aveva già preannunciato il direttore di Confesercenti Liguria Andrea Dameri: «E’ fondamentale mettere mano alla normativa dei buoni pasto al fine di evitare il ripetersi di situazioni del genere e di proseguire nel progressivo strangolamento di bar, ristoranti ed esercizi alimentari da parte del sistema. Il caso QUI!Group rischia di non rimanere isolato, dobbiamo usare questo disastro per impostare impianto normativo un impianto normativo che soddisfi le esigenze dello Stato, del pubblico impiego ma anche la vita delle nostre imprese»
All’incontro hanno al momento confermato la presenza Roberto Bagnasco (Forza Italia), Manuela  Gagliardi (Forza Italia), Luca Pastorino (Leu), Stefania Pucciarelli (Lega Nord), Marco Rizzone (Movimento 5 stelle)
L’incontro con i parlamentari liguri si terrà lunedì 24 settembre alle ore 15.30, nel salone di rappresentanza di Confesercenti (via Balbi 38b).

Annunci

GenovaQuotidiana

Agenzia Giornalistica GenovaQuotidiana Partita Iva 02485610998 Direttore Responsabile: Monica Di Carlo

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Annunci
Annunci
Annunci
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: