Annunci

Porto Petroli, lingua di fuoco esce da un tubo Iplom. Tre operai all’ospedale

Porto Petroli, una lingua di fuoco esce da un tubo Iplom. Tre operai all’ospedale. È successo stamattina, quando i vigili del fuoco presenti in quella zona del porto sono immediatamente intervenuti a spegnere le fiamme uscite da un tubo di coibentazione in riparazione. Nella conduttura, per fortuna, non stava scorrendo carburante. L’incendio è stato determinato dai lavori di saldatura. Sono accorsi gli uomini della Capitaneria, il 118 e i rimorchiatori. Tre lavoratori rimasti intossicati sono stati portati per le cure all’ospedale Villa Scassi. Le condizioni di alcuni colleghi sono in corso di valutazione.

Annunci

GenovaQuotidiana

Agenzia Giornalistica GenovaQuotidiana Partita Iva 02485610998 Direttore Responsabile: Monica Di Carlo

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Annunci
Annunci
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: