Annunci

Giovedì via alla demolizione della rampa di via Siffredi. Ecco cosa succederà

Dalle ore 20 di giovedì 2 agosto alle ore 6 di venerdì 3 agosto, sarà demolita, nell’ambito dei lavori propedeutici alla realizzazione dei nuovi svincoli autostradali di collegamento tra l’uscita di Genova Aeroporto e la strada comunale Guido Rossa, la rampa soprastante via Siffredi a Cornigliano.
Questa mattina, nel corso di una conferenza stampa a Palazzo Tursi, presenti Stefano Balleari, vicesindaco assessore alla mobilità e trasporti pubblici, i tecnici della direzione mobilità e trasporti del Comune di Genova e rappresentanti di Sviluppo Genova, l’impresa DeltaLavori, Amt e Municipio Ponente, sono state presentate le relative modiche alla circolazione stradale.
Il traffico privato, da ponente in direzione levante, sarà deviato da via Albareto verso via Aviatori e Pionieri d’Italia da dove si potrà proseguire verso il casello Autostradale o, svoltando dalla rotatoria in prossimità dello Sheraton hotel proseguire in direzione levante verso il centro città.
Chi proviene da levante verso ponente può utilizzare il percorso ordinario tramite via Perlasca, Fegino, Borzoli per raggiungere Sestri Ponente o, alternativamente, utilizzare l’autostrada.
Il transito dei mezzi pesanti, in direzione Ponente, visti i divieti in via Borzoli, è consentito esclusivamente attraverso l’autostrada.
Il servizio di trasporto pubblico sarà garantito in entrambi i percorsi con le seguenti modalità: in direzione ponente, i bus che da Cornigliano vanno verso Sestri, saranno dirottati sulla rampa nord, opportunamente disciplinata a senso unico alternato con l’ausilio di presidi di polizia Stradale, proseguiranno per Via Melen, Via Vallebona per raggiungere la rotonda di Via Albareto e proseguire per il normale percorso.
In direzione Levante i bus provenienti da Sestri verso Cornigliano utilizzeranno lo stesso percorso indicato per il traffico privato.
Le fermate dei mezzi di pubblico trasporto urbano nel tratto stradale interessato dalla chiusura al transito saranno temporaneamente sospese.
I veicoli di pronto intervento, grazie alla disponibilità di Ilva, potranno utilizzare la cosiddetta “Strada del Papa” interna allo stabilimento.
“Si tratta di un cantiere molto impattante – ha detto il vicesindaco assessore alla mobilità Stefano Balleari – in cui si chiude una strada vitale per la mobilità cittadina. Sono state coinvolte tutte le società e gli enti legati alle operazioni in corso e crediamo di aver organizzato il tutto in maniera da arrecare il minor disagio possibile. Chiediamo a chi si deve recare in aeroporto di non mettersi in viaggio all’ultimo minuto. Abbiamo prestato particolare attenzione alla segnaletica e all’informazione alla cittadinanza”.

I lavori inizieranno alle ore 20 di giovedì 2 agosto con la protezione, attraverso teli e strati di sabbia, del manto stradale di via Siffredi e strade limitrofe per procedere con la demolizione del viadotto. Rimosso il materiale e terminate le fasi di pulizia della strada, via Siffredi sarà riaperta al traffico intorno alle 6.

Le attività di demolizione proseguiranno anche nella notte tra il 4 e il 5 agosto nel tratto non sovrastante la viabilità che, in questa fase, sarà aperta alla circolazione stradale.

Ecco il dettaglio del piano predisposto dal Comune di Genova, dalle ore 20.00 del giorno 2 agosto 2018 alle ore 6.00 del giorno 3 agosto 2018, comunque fino a cessate esigenze, nelle sotto elencate vie sono stabilite le seguenti prescrizioni:

Via Siffredi –  tratto compreso tra Via Massaia e Via dell’Acciaio:

• divieto di circolazione, fatta eccezione per i veicoli afferenti al cantiere.

Via Siffredi –  tratto compreso tra lo sbocco di Via dell’Acciaio e la rotatoria posta a levante di Via Albareto:

• per la direttrice ponente/levante – divieto di circolazione, fatta eccezione per i veicoli afferenti al cantiere;

• per la direttrice di marcia levante/ponente – senso unico di marcia su percorso delimitato.

Via dell’Acciaio

• obbligo di svolta a destra all’intersezione con Via Siffredi.

Via Erzelli

• divieto di circolazione veicolare all’intersezione con Via Siffredi e Via Pionieri e Aviatori d’Italia.

Via Tonale

• divieto di circolazione nel tratto compreso tra la scaletta pedonale di collegamento con Via Erzelli e Via Siffredi;

• divieto fermata veicolare, eccetto i veicoli di soccorso, nello slargo/tornante ubicato in corrispondenza della scaletta pedonale di collegamento con Via Erzelli.

Via Guido Rossa (direzione ponente)

• obbligo di svolta a destra all’intersezione con Via Cornigliano.

Via Cornigliano

• obbligo di svolta a sinistra all’intersezione con la carreggiata direzione levante di Via Guido Rossa fatta eccezione per gli autobus di trasporto pubblico urbano, i veicoli afferenti al cantiere e quelli diretti alla Via Massaia e Viale Casanova.

Via G. Massaia

• obbligo di svolta a sinistra all’intersezione con la Via Siffredi.

Via Giotto

• obbligo di svolta a destra per i veicoli con direzione levante all’intersezione con Via Siffredi.

Via Manara

•… obbligo di svolta a sinistra per i veicoli con direzione levante all’intersezione con Via Siffredi.

Qui le due fasi del piano

S.01D_PIANO SEGNALAMENTO PROVVISORIO FASE2-1

S.01D_PIANO SEGNALAMENTO PROVVISORIO FASE2-2

Annunci

GenovaQuotidiana

Agenzia Giornalistica GenovaQuotidiana Partita Iva 02485610998 Direttore Responsabile: Monica Di Carlo

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Annunci
Annunci
Annunci
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: