Annunci

Sprangato in via Mura delle Grazie, rissa con cocci di bottiglia in vico Mele. Tra i feriti anche un bimbo

Sprangate e rissa. La polizia è intervenuta in forze con 8 auto e almeno 20 uomini. Sul posto tre ambulanze e un’auto medica

Un marocchino è stato preso a sprangate questa sera in vico delle Grazie, nel centro storico. L’uomo, un trentenne pregiudicato per spaccio, è stato trasportato in codice rosso al pronto soccorso. Pochi minuti dopo due gruppi di stranieri si sono affrontati in vico Mele, a poche centinaia di metri. Si sono feriti a colpi di cocci di bottiglia. Un uomo è stato ferito in vico delle Mele che è stato trasportato al Galliera in codice giallo. Nel corso della rissa, si è fatto male anche un bimbo di 6 anni, soccorso in vico dietro il Coro delle Vigne e trasportato al Gaslini. I due episodi sono, probabilmente, collegati.
A sedare la rissa è stata la polizia, intervenuta in massa: otto volanti e almeno 20 uomini in piazza Senarega, piazza Santo Sepolcro e via Orefici. I poliziotti sono risaliti a piedi verso vico Mele.
In più è scattato allarme anti intrusione alla Loggia della Mercanzia o Loggia di Banchi in piazza Senarega. Non si sa ancora se i due fatti siano collegati. Per l’allarme sull’immobile comunale sono arrivate due pattuglie della Vcb Securitas.
Nel centro storico riprendere la guerra per il controllo dello spaccio che si era interrotto due settimane fa, dopo un periodo di scontri e scaramucce.

 

Annunci

GenovaQuotidiana

Agenzia Giornalistica GenovaQuotidiana Partita Iva 02485610998 Direttore Responsabile: Monica Di Carlo

Un pensiero riguardo “Sprangato in via Mura delle Grazie, rissa con cocci di bottiglia in vico Mele. Tra i feriti anche un bimbo

  • 13 giugno 2018 in 0:15
    Permalink

    Temo, purtroppo, che il centro storico di Fabrizio De André non tornerà più.

    Risposta

Rispondi

Annunci
Annunci
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: