Annunci

Via alla raccolta differenziata in (quasi) tutta la città. In strada arrivano i contenitori per l'”umido”

A partire dal 4 giugno, Amiu estenderà a tutti i quartieri della città la raccolta stradale della frazione organica (scarti alimentari e avanzi di cucina), informando i cittadini attraverso una campagna pubblicitaria con affissioni in città, spot radio e tv, pubblicità sui vari media, autobus e automezzi Amiu.
Finora questo tipo di raccolta ha riguardato solo i quartieri del Ponente, alcune aree del centro (Foce e Carignano) e del levante della città (Quinto e Nervi).
Il progetto – presentato oggi nella sede del Comune a Palazzo Tursi dall’assessore all’ambiente Matteo Campora e da Tiziana Merlino direttore generale Amiu – coinvolgerà da giugno a settembre oltre 160 mila famiglie con vari step.
Le prime a partire sono le 25mila famiglie del Municipio Media Valbisagno (Staglieno, San Gottardo, Molassana, Struppa e Prato). In questa zona saranno posizionati oltre 280 contenitori stradali di colore marrone, per depositare i rifiuti organici domestici, ma anche sfalci e potature di giardini privati. I contenitori saranno collocati vicino a quelli già presenti per la raccolta di carta e cartone, plastica e metalli, vetro e residuo secco (indifferenziato).
Tutti i residenti della zona saranno preventivamente informati, con un pieghevole in cassetta per ricordare tutte le regole per fare una corretta raccolta differenziata.

Per la raccolta in casa dei rifiuti organici, i residenti nel municipio potranno ritirare gratuitamente il bidoncino forato, insieme alle istruzioni per la raccolta dell’umido, in questi punti:

  • Municipio Media Valbisagno – piazza dell’Olmo 3

(da lunedì 4 a venerdì 15 giugno, dalle 8.30 alle 13);

  • Farmacia Comunale – via Gherzi 50 N

(da lunedì 4 a sabato 16 giugno, orario continuato 8 – 20);

  • Farmacia Comunale – via Burlando 90 R

(da lunedì 4 a venerdì 15 giugno, 8.30 – 12.30 e 15.30 – 19.30)

  • Associazione Gau – piazza Suppini 4

(da lunedì 4 a venerdì 8 giugno, dalle 8.30 alle 13);

  • Croce verde San Gottardo sezione Burlando – piazzale Parenzo 13

(da lunedì 11 a venerdì 15 giugno, dalle 8.30 alle 13)

  • Sportello ambientale, Anagrafe di corso Torino 11

(da lunedì 4 giugno in poi, ore 8.30/13)

La raccolta differenziata rappresenta un tema strategico per la sostenibilità ambientale e la competitività di un territorio. Essa infatti è lo snodo fondamentale che consente alle risorse presenti nei rifiuti di rientrare nei cicli di produzione e consumo, in un’ottica di massima efficienza nell’utilizzo delle risorse, in piena coerenza con i principi e gli obiettivi normativi. All’interno del sistema delle raccolte differenziate dei rifiuti, la frazione organica riveste un ruolo particolarmente importante: rappresenta circa il 30% dei rifiuti che produciamo ogni giorno e, se ben differenziata, può acquisire un grande valore con concrete prospettive di incremento dei volumi raccolti e trattati.
Inoltre, poiché tali materiali sono composti per lo più da acqua, se lasciati tra i materiali non riciclabili, la loro decomposizione produce il percolato, liquido molto nocivo per le discariche e il terreno.
Trattati invece in impianti di compostaggio, i materiali umidi i si trasformano in ottimo concime naturale usato come humus per il terreno, evitando, in questa maniera, il ricorso a concimi chimici.

Dopo la Media Valbisagno sarà la volta degli altri quartieri, secondo il seguente calendario:

19 giugno        Centro Est (Oregina, Castelletto, Lagaccio)

25 giugno        Centro Ovest (Campasso, Fossato, San Teodoro)

5 luglio            Levante (Quarto, Sturla, Bavari, S. Desiderio, Borgoratti e Apparizione)

16 luglio          Valpolcevera (Certosa, Teglia e Borzoli)

23 luglio          Bassa Valbisagno (San Fruttuoso, Marassi e Quezzi)

27 agosto        Medio Ponente (Cornigliano e Campi)

3 settembre     Medio Levante (San Martino e Albaro)

Per maggiori informazioni è possibile scaricare la nuova applicazione di Amiu CleanApp e scoprire dove e come buttare i rifiuti, ricevere notizie o fare segnalazioni.

Annunci

GenovaQuotidiana

Agenzia Giornalistica GenovaQuotidiana Partita Iva 02485610998 Direttore Responsabile: Monica Di Carlo

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Annunci
Annunci
Annunci
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: