Annunci

Oggi l’inaugurazione del tunnel Magenta Crocco a Castelletto

Un progetto che ha visto un comitato spontaneo, i bambini delle scuole, alcuni richiedenti asilo, Istituzioni e privati, oltre ai bimbi dell’Istituto Comprensivo di Castelletto che si sono occupati della decorazione e dell’abbellimento, collaborare per riqualificare un angolo prezioso della città

Oggi, venerdì 25 maggio 2018, alle ore 17,30, presso i Giardini Aldo Acquarone e nel tunnel Magenta-Crocco – Acquarone a Castelletto, si terrà la festa di inaugurazione per la fine dei lavori di riqualificazione del tunnel Magenta-Crocco con il progetto “Arte e colore nel sottopasso”.
Il progetto è stato promosso dal Comitato Spontaneo per la riqualificazione del Tunnel Crocco/Magenta di via Acquarone con la collaborazione di Municipio Centro Est, Amiu, Consorzio Agorà, il portalestartrefugees.com, REMida, Istituto Comprensivo Castelletto, con la sponsorizzazione di UHU, Bostik, Coop, Colorificio Albissola, Lobina Edilservices, Wolf Dynamics.
Il progetto ha preso il via grazie alle sollecitazioni del “Comitato spontaneo” e ha visto una serie di soggetti privati, associativi, del terzo settore e Istituzionali collaborare per riqualificare il tunnel.
Un passaggio importante è stato sabato 10 e domenica 11 marzo durante il quale 10 beneficiari richiedenti asilo accolti presso alcuni degli alloggi CAS gestiti dal Consorzio Sociale Agorà sono stati selezionati dal Comitato Spontaneo stesso per la riqualificazione del Tunnel Crocco Magenta, di Via Acquarone. I beneficiari sono stati selezionali tramite il portale startrefugees.comnato per incontro tra domanda e offerta lavoro temporaneo per migranti, attraverso il quale hanno potuto fornire la loro prestazione lavorativa regolarmente.
Dopo aver ricevuto gli appositi presidi di sicurezza e istruzioni sul corretto utilizzo dei materiali, i beneficiari si sono occupati della prima fase di riqualificazione del tunnel fianco a fianco con i volontari del Comitato.

Un secondo momento importante di riqualificazione ha visto coinvolti studenti dell’Istituto Comprensivo di Castelletto che si sono occupati della decorazione e dell’abbellimento.
Altro passaggio di importante condivisione, a cui a preso parte l’assessore alla Viabilità del Municipio Centro-Est e i rappresentati Amiu, è stato l’apericena svoltasi nei locali del convento dei Frati di Sant’Anna. In quella occasione, è stato organizzata una formazione dedicata all’educazione ambientale e alla raccolta differenziata. I volontari del quartiere si sono dimostrati estremamente accoglienti e riconoscenti con i nostri beneficiari. I ragazzi da parte loro hanno dimostrato impegno serietà e riconoscenza. L’intervento lavorativo dei beneficiari è stato remunerato con una parte del finanziamento di Amiu, sempre tramite l’utilizzo del portale startrefugees.com. L’altra parte del finanziamento Amiu è stato utilizzato per l’acquisto dei materiali di lavoro (a-tossici e a base di acqua).

 

Annunci

GenovaQuotidiana

Agenzia Giornalistica GenovaQuotidiana Partita Iva 02485610998 Direttore Responsabile: Monica Di Carlo

Rispondi

Annunci
Annunci
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: