Annunci

Legambiente lancia la campagna “Spiagge e fondali puliti”. A Genova iniziative presso la spiaggia alla foce del Bisagno e a Vernazzola

Spiagge e fondali puliti 2018: Legambiente Liguria si mobilita per liberare le spiagge dai rifiuti abbandonati 
Un centinaio di volontari, tra cui i dipendenti di Estèe Lauder e di Sky Tv, e persino un minisommergibile per pulire lo nostro litorale

Nove appuntamenti in altrettante spiagge della nostra regione: Legambiente Liguria lancia anche per quest’anno la Campagna “Spiagge e fondali puliti”, giunta alla sua edizione 2018.
Un appuntamento annuale che permette di testare lo stato di salite dei nostri arenili, coinvolgendo cittadine e cittadini nel recupero di alcune tra le più belle zone della Liguria.
Anche quest’anno, quindi, dal 25 maggio fino al 6 giugno volontari e attivisti di Legambiente si occuperanno di ripulire le spiagge da Savona a La Spezia, troppo spesso invase da rifiuti di ogni tipo. Un lavoro necessario, se si pensa che secondo un monitoraggio condotto da Legambiente nel 2016 su un campione di 47 spiagge lungo la Penisola, ha contato oltre 33mila rifiuti, una media di 714 rifiuti ogni 100 metri.

“La crescente attenzione da parte di cittadini, scolaresche, associazioni del terzo settore, aziende e istituzioni nei confronti del nostro mare e delle nostre spiagge è un segnale positivo” sottolinea Santo Grammatico, presidente di Legambiente Liguria. “I dati sulla presenza dei rifiuti continuano a essere preoccupanti e concreti i rischi per l’ambiente e la salute dell’uomo. L’importante opera di volontariato che svolgiamo non può essere sussidiaria a politiche e azioni concrete che proteggano l’ambiente. È necessario accelerare per mettere al bando l’utilizzo di tutta la plastica usa e getta non biodegradabile e spingere per migliorare sempre di più la raccolta differenziata dai comuni costieri a quelli dell’entroterra”.

Oggi, venerdì 25 maggio, vigilia della Giornata Mondiale degli Oceani, la pulizia a Savona inizierà dalle ora 10.00, dove verrà riqualificata la spiaggia di Zinola alla foce del torrente Quiliano Savona, in collaborazione con i volontari di Estèe Lauder. Contemporaneamente sarà la volta di Framura (Sp) e Riva Trigoso.

Il 26 maggio a Levanto dalle ore 9.00, la società dilettantistica di APNEA ASDTRERE di Milano sarà presente per la pulizia del fondale adiacente la spiaggetta libera alla destra del porticciuolo. Mentre poco meno di un’ora dopo sarà la volta della spiaggia di Voltri (Ge) con la partecipazione dei volontari di Sky tv. Il 27 maggio sarà la volta di Lerici (Sp) dove i ragazzi delle scuole del coprensorio, già coinvolti in un progetto di ricerca sull’inquinamento da plastiche dei nostri mari, saranno protagonisti assieme a NEMO Sub, un minisommergibile reso disponibile per l’occasione.
Le iniziative continueranno il 31 maggio alle ore 10, presso la spiaggia alla foce del Bisagno a Genova, e il 6 giugno alle ore 10 presso la spiaggia di Vernazzola a Genova Sturla.

Annunci

GenovaQuotidiana

Agenzia Giornalistica GenovaQuotidiana Partita Iva 02485610998 Direttore Responsabile: Monica Di Carlo

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Annunci
Annunci
Annunci
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: