Annunci

Una forchetta per Begato, serata ad Albaro con grandi nomi del calcio per la riqualificazione dell’area sportiva di Begato – LE FOTO

Presenti Emiliano Viviano, capo fila ed ideatore dell’iniziativa, Fabio Quagliarella, Valerio Verre, Mattia Perin, Davide Biraschi, e tanti altri calciatori di Sampdoria e Genoa. L’idea: finanziare interventi di recupero dell’area sportiva in via Felice Maritano nel quartiere Diamante di Begato

 

Presso il ristorante Shalai – siciliano contemporaneo nel circolo T.C: Tennis Club di Valletta Cambiaso, ad Albaro si è tenuto ieri un evento di beneficenza, organizzato da Emiliano Viviano e WeLoveBGT. Il calcio genovese si è unito per dar vita al secondo evento e abbracciare questa bella iniziativa di beneficenza. La serata di solidarietà, ha avuto lo scopo di raccogliere fondi per la riqualificazione di un’area sportiva nel quartiere genovese di Begato. Nella splendida cornice di Valletta Cambiaso, l’evento ha permettesso di cenare e di trascorrere una piacevole serata in compagnia dei grandi nomi dello sport genovese Emiliano Viviano, capo fila ed ideatore dell’iniziativa, Fabio Quagliarella, Valerio Verre, Mattia Perin, Davide Biraschi, e tanti altri calciatori di Sampdoria e Genoa.

WeloveBGT nasce a Genova nell’estate 2017 dalla voglia di un gruppo di amici, professionisti e amanti dello sport, tra i quali Emiliano Viviano portiere dell’ U.C. Sampdoria capofila del progetto, che hanno deciso di coronare un sogno: organizzare eventi sportivi e non, al fine di raccogliere fondi a scopo benefico per il recupero e la riqualificazione dell’area sportiva nel quartiere genovese di Begato sulla base del progetto presentato al Consorzio Agorà. La serata ha avuto lo scopo di avvicinare allo sport bambini e ragazzi allontanandoli il più possibile dalla strada, cercando di farli crescere circondati da un ambiente più adatto e consono alle loro esigenze. I fondi ricavati da questo evento serviranno a contribuire alla realizzazione di questo progetto.

Il progetto del Consorzio Agorà

Interventi di recupero dell’area sportiva in via Felice Maritano nel quartiere Diamante di Begato. L’area, situata dietro all’edificio Rosso della Diga, consta di due superfici ad uso sportivo: una pista da pattinaggio usata anche come campo da pallavolo, e, posta ad una quota rialzata rispetto alla prima, un campo da calcetto. La superficie dell’area interessata dai lavori di riqualificazione, misura complessivamente 879 metri quadrati, di cui 555 metri quadrati destinati al campo da calcetto. Costruito negli anni 90 come centro di possibile aggregazione dei ragazzi, il campo da calcetto ha subito una prima modifica nel settembre del 2006 con il rifacimento delle linee dei campi. Da allora nulla sembra sia stato fatto, fino ad arrivare allo stato attuale dove si nota un bisogno di interventi di ripristino generalizzati. L’area interessata rispetta le caratteristiche di libero accesso al pubblico, inclusi soggetti diversamente abili. L’obbiettivo prioritario individuato con il Consorzio Agorà è quello di potenziare il ruolo dell’area sportiva come attrattore ed erogatore di servizi per la realtà locale. In questa direzione appare prioritario favorire un utilizzo più intensivo del campo al fine di soddisfare le richieste d’uso da parte dei ragazzi.”

(Foto di Carlo Alberto Alessi)

Annunci

GenovaQuotidiana

Agenzia Giornalistica GenovaQuotidiana Partita Iva 02485610998 Direttore Responsabile: Monica Di Carlo

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Annunci
Annunci
Annunci
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: