Annunci

Il Galliera unico in Liguria e tra i pochi in Italia ad adottare l’approccio osteopatico sul neonato

L’Ospedale Galliera, certificato da UNICEF ‘Ospedale amico del Bambino’ (Baby Friendly Hospital Initiative),dal mese di settembre 2017, ha proposto alle mamme un trattamento innovativo nell’ambito delle strategie per potenziare e sostenere l’allattamento materno: l’approccio osteopatico precoce. Un primo segnale di anomala funzionalità delle ossa del cranio o dei nervi cranici può essere evidenziato da difficoltà di suzione del neonato.
Anche altri disturbi quali rigurgiti frequenti, coliche del lattante, irritabilità, pianto immotivato, letargia, e molti altri possono essere precocemente risolti in modo efficace e dolce proprio attraverso l’approccio osteopatico.
«L’osteopatia è una terapia manuale – spiega l’osteopata Rosalba Ruffa – che si avvale di manipolazioni delicate e indolori. Si tratta di una tecnica funzionale: dopo una preventiva osservazione del bambino si procede al trattamento dei disturbi funzionali, volto ad alleviare e nello stesso tempo liberare quelle tensioni e compressioni che condizionerebbero i tessuti nel loro normale sviluppo di crescita».
«In ambito neonatologico – aggiunge il dott. Massimo Mazzella, direttore S.C. Neonatologia – è evidente che il feto, durante la vita intrauterina come durante il parto, subisce compressioni e “stiramenti” a carico del cranio, del bacino e della colonna vertebrale che possono in qualche caso alterare la normale e buona crescita ossea e la regolare funzionalità di alcuni nervi cranici che passano nel suo interno. Nel periodo neonatale la possibilità di rimodellamento dei tessuti di rivestimento è particolarmente favorevole».
Il numero di sedute necessario per risolvere un determinato problema è variabile, poiché come per tutte del tecniche non invasive, la risposta è sempre individuale, ma sicuramente iniziando precocemente, già nei primissimi giorni di vita, l’effetto è molto rapido.

ESPERIENZA Galliera:

  • 2 INCONTRI settimanali (lunedì e mercoledì dalle ore 10 alle 12)
  • 12 SEDUTE circa alla settimana (5/6 pazienti a seduta)
  • 64 INCONTRI da settembre a maggio 2018
  • 53 PAZIENTI TRATTATI
  • 212 VISITE EFFETTUATE da settembre 2017 a maggio 2018
  • MEDIA TRATTAMENTI 4/5 A SEDUTA

Annunci

GenovaQuotidiana

Agenzia Giornalistica GenovaQuotidiana Partita Iva 02485610998 Direttore Responsabile: Monica Di Carlo

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Annunci
Annunci
Annunci
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: