Annunci

Euroflora, straniero irregolare ubriaco infastidisce i turisti. La Municipale lo denuncia e lo allontana

Garassino: <Euroflora è un biglietto da visita per la città. Per questo abbiamo organizzato un robusto servizio di sorveglianza interno ed esterno ai parchi aggiungendo agli agenti del distretto territoriale quelli dei reparti speciali. Oggi, grazie all’intervento della Pg, è già servito a garantire la vivibilità della zona e la tranquillità dei turisti>

 

Ubriaco, si aggirava in via Eros da Ros, proprio nella via di ingresso a Euroflora, infastidendo i visitatori che stavano arrivando ai parchi. In più, stava allestendosi la “tavola” sul muretto, nella parte terminale della via posando una serie di borse accanto a sé. Il suo comportamento non è sfuggito alla Pg della polizia municipale che, vedendolo barcollare, ha fermato l’uomo, un tunisino di circa 50 anni, e lo ha portato in Questura, facendo arrivare una pattuglia dal centro per evitare di sguarnire la sorveglianza alla manifestazione. L’uomo, con una serie di alias e svariati precedenti penali per spaccio, ha detto di abitare vicino a via XX Settembre e ha aggiunto di avere a casa il permesso di soggiorno. È risultato, invece, senza fissa dimora e irregolare sul territorio italiano ed è stato denunciato per immigrazione clandestina. E stato inoltre sanzionato per ubriachezza manifesta (il “vecchio” reato è stato, infatti depenalizzato).
<Abbiamo organizzato un robusto servizio della polizia municipale proprio per evitare che attorno alla manifestazione accadano fenomeni di degrado – dice l’assessore comunale alla sicurezza Stefano Garassino -. Agli uomini del distretto abbiamo affiancato i reparti speciali per intervenire proprio su casi come questo. Già oggi, primo giorno della manifestazione, la Pg ha già risolto il primo problema di decoro. Non si può permettere che ubriachi molestino i visitatori perché, come sappiamo, anche la percezione di sicurezza è importante per il Turismo. Euroflora, oltre a essere un’iniziativa importantissima per la città per l’attrazione che esercita su tutti gli appassionati e sulle famiglie delle altre regioni che amano la Liguria, è un biglietto da visita. Non possiamo permettere che ci sia chi torna a casa con l’idea di una città non sicura e degradata>.

Annunci

GenovaQuotidiana

Agenzia Giornalistica GenovaQuotidiana Partita Iva 02485610998 Direttore Responsabile: Monica Di Carlo

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Annunci
Annunci
Annunci
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: