Annunci

Berlangieri dopo lo “sconsiglio” e i disagi per l’incidente in autostrada: “Basta discorsi, bisogna passare ai fatti”

Angelo Berlangieri, presidente dell’Unione Albergatori di Savona (aderente a Confindustria), di fronte all’inadeguatezza della A10, sbotta: <Valuteremo il da farsi per chiedere, senza se e senza ma, a tutti coloro che ne hanno la responsabilità “politica” e “gestionale” di smetterla con i discorsi di circostanza e d’iniziare ad affrontare la “questione” con atti e fatti concreti!>. A far traboccare il vaso, la homepage di Società autostrade che sconsigliava di venire in Liguria a causa dei lavori di Autofiori per ripristinare la galleria e la sede stradale dove il giorno prima è avvenuto un’incidente senza morti, ma che ha fortemente danneggiato l’infrastruttura. Berlangieri, ex direttore dell’Agenzia di promozione turistica della liguria, ex assessore regionale al Turismo, imprenditore e ora portavoce degli albergatori più danneggiati dallo “sconsiglio” di Società Autostrade (che però danneggia tutta la Liguria e la sua immagine) ha affidato a Facebook la sua rabbia e quella della categoria.

La misura è colma!
Di solito come imprenditori turistici non siamo portati a “far polemica” nei periodi di “vacanza” sulle nostre debolezze croniche, cerchiamo in alternativa in tutti i modi possibili di attenuarne i contraccolpi, che non sono mai piacevoli per le nostre imprese e per la nostra economia!
Tuttavia di fronte al modo inaccettabile con cui chi gestisce la rete autostradale ha deciso di affrontare il problema delle conseguenze dell’incendio in galleria di un Bus (episodio per fortuna senza conseguenze per le persone coinvolte) non si può che dire con fermezza: BASTA! non c’è la facciamo più a tollerare l’imbarazzante arretratezza del nostro sistema di accessibilità e la superficialità con cui si affrontano le situazioni dalle più critiche(come l’attuale) alle più banali! Come è possibile non capire che annunciare la chiusura dell’autostrada nei giorni dei ponti di fine aprile invitando i nostri potenziali ospiti a non venire nel ponente ligure costituisca un danno incredibile per l’economia di punta di questo territorio e per le migliaia di persone che ci lavorano come imprenditori ed addetti?
Bene ha fatto, e lo ringraziamo per questo, il Presidente Toti ha chiederne conto con fermezza e decisione a chi ne è responsabile!
Per quanto ci riguarda nei prossimi giorni valuteremo il da farsi per chiedere, senza se e senza ma, a tutti coloro che ne hanno la responsabilità “politica” e “gestionale” di smetterla con i discorsi di circostanza e d’iniziare ad affrontare la “questione” con atti e fatti concreti!

Annunci

GenovaQuotidiana

Agenzia Giornalistica GenovaQuotidiana Partita Iva 02485610998 Direttore Responsabile: Monica Di Carlo

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Annunci
Annunci
Annunci
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: