Annunci

Barricata in casa alle Lavatrici, donna incinta minaccia il suicidio

Incinta del secondo figlio, minaccia il suicidio perché il Tribunale dei minori ha deciso di toglierle il primogenito, che ha soltanto pochi mesi. Succede alle Lavatrici, a Pra’, in una casa occupata abusivamente da una famiglia di extracomunitari. In via Vittorini, da stanotte soccorritori e carabinieri stanno tentando di far desistere la donna e di convincerla ad affidarsi alle cure dei medici. È una storia di povertà e di disagio quella che rischia, ora, di avere un epilogo tragico. La donna è barricata nell’appartamento da stanotte. Sul posto, da ore ci sono i carabinieri e il personale del 118.
AGGIORNAMENTO
I militari dell’Arma sono riusciti a entrare nell’appartamento occupato dalla donna e dal marito e a disarmarla senza che alcuno di facesse del male. È stata sottoposta a Tso, trattamento sanitario obbligatorio.

Ecco come la pattuglia Tso dell’Autoreparto e un carabiniere sono riuscita a salvarla.

Annunci

GenovaQuotidiana

Agenzia Giornalistica GenovaQuotidiana Partita Iva 02485610998 Direttore Responsabile: Monica Di Carlo

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Annunci
Annunci
Annunci
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: