Annunci

Nervi si sveglia sotto una fitta grandinata. Arpal: “In Val d’Aveto anche nevicate”

Nervi si è svegliata, stamattina sotto una fitta grandinata. Il ghiaccio è sceso copioso ed è rimasto poi a sciogliersi lentamente si bordi delle strade.

(Foto di Paolo Sassetti – Amici dei Parchi di Nervi)

<Nella notte precipitazioni a carattere anche di rovescio o di temporale hanno interessato buona parte della regione e, in particolare, il settore centrale della Liguria – dicono all’Arpal -. I rovesci più significativi a Borgonuovo (Imperia) con 15.6 millimetri in 15 minuti (20.2 in mezz’ora) e a Genova Pegli dove, sempre in 15 minuti, sono caduti 11.8 millimetri. Sull’ora, comunque, si sono avute intensità moderate con quantità significative come a Genova Geirato (29,4 in un’ora, 54.2 in 3, 58.8 in 6). Sempre nel genovesato si segnalano, dalla mezzanotte, i 43.3 millimetri di Vicomorasso e i 38.6 di Viganego mentre, a Levante, ci sono stati i 34.6 di Corniolo e i 34.2 di Ognio. L’abbassamento delle temperature ha determinato anche nevicate, ad esempio in Val d’Aveto dove sono caduti alcuni centimetri di neve. Attualmente deboli precipitazioni sono in atto nel Ponente della provincia di Genova e nella parte occidentale di quella di Savona. I venti sono moderati settentrionali agli estremi della regione – nella notte raffica a 65 km/h a Monte Maure, Imperia -, meridionali altrove, il mare molto mosso>.

Annunci

GenovaQuotidiana

Agenzia Giornalistica GenovaQuotidiana Partita Iva 02485610998 Direttore Responsabile: Monica Di Carlo

Rispondi

Annunci
Annunci
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: