Annunci

Trentacinque immobili comunali sul mercato. Ci sono anche l’ex mercato ittico, l’ostello e il mercato di Cornigliano

La polemica del Pd: <Recentemente, in un’assemblea pubblica – dice la Capogruppo Lodi -, il Sindaco aveva assicurato un altro futuro per l’ex mercato di Cornigliano>. La struttura, dopo i lavoro di recupero, è stata aperta domenica alla cittadinanza per una festa del Civ con la banda e i gonfiabili per i bambini

Trentacinque immobili da vendere. Cantine, magazzini, terreni, fabbricati rurali, capannoni industriali, ma anche due ex mercati, qualche ex scuola, l’ostello della gioventù di Oregina, un’antica villa che cade a pezzi da decenni, lo stadio, l’ex casa di riposo ex Onpi di via Donati, i locali dell’Azienda Bagni in piazza Portello, e un’opera modernista vincolata, l’ex mercato del pesce di piazza Cavour.

L’ex mercato ittico

Nell’elenco che Tursi mette sul mercato c’è anche questo. Alcuni di questi sono già stati messi in vendita e nessuno li ha comperati, come villa Donghi, in salita superiore della Noce, del valore stimato di 730 mila euro. Ora sembra che qualcuno sia interessato per farci una casa di cura. Certo è che va completamente rifatta perché ad oggi non solo intonaci e pezzi di muro, ma pure le impalcature sono state oggetto di crolli.

Villa Donghi

I due ex mercati rionali in vendita sono quello di via Fabio da Persico a Sestri (una struttura superata da tempo, praticamente i fondi di una casa, dove al massimo si può pensare a dei box) e quello di Cornigliano, recentemente recuperato e riaperto proprio lo scorso fine settimana alla gente del quartiere in occasione della festa di carnevale del Civ. Ecco il taglio del nastro.

Si diceva che il municipio avrebbe messo su un bando per la gestione da affidarsi a un’associazione e, invece, pare destinato alla vendita. A sottolineare l’incongruenza con le recenti dichiarazioni dell’amministrazione e l’inserimento nella lista degli immobili da vendere è Cristina Lodi, capogruppo Pd: <Recentemente a Cornigliano in una assemblea pubblica il sindaco Bucci ha promesso grandi cose per l’utilizzo dell’ex mercato di Cornigliano – dice -. Il Municipio si è impegnato per iniziare la sua riqualificazione.
Oggi scopriamo che è nel piano delle vendite da parte del Comune come l’ex ostello, lo stadio e il mercato del pesce. Iniziati i saldi?>

Il mercato di Cornigliano riaperto ieri alla cittadinanza con una festa del Civ, la banda e i gonfiabili per i bambini

Per quanto riguarda l’Ostello, però, il fatto che sia stato inserito nella lista degli immobili alienabili potrebbe essere reversibile. <Pensiamo alla possibilità di favorire la costituzione di una cooperativa di persone per diversi motivi disagiate che potrebbero gestire l’ostello – dice il presidente del Municipio Centro Est, Andrea Carratù. Il fatto che sia inserito nella lista non vuole dire che sia venduto>.

L’ostello della gioventù di via Costanzi
Annunci

GenovaQuotidiana

Agenzia Giornalistica GenovaQuotidiana Partita Iva 02485610998 Direttore Responsabile: Monica Di Carlo

Rispondi

Annunci
Annunci
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: