Annunci

Confeugo, fiamma bianca e dritta. Il saluto del Doge Bucci all’Abate Bampi

Sarà un anno buono per Genova quello che sta per arrivare. Il verdetto del Confeugo è questo. Il fumo del tralcio d’alloro bruciato per l’occasIone è stato bianco ed è salito dritto al cielo e la tradizione vuole sia di buon auspicio.

Alle 16 il corteo è partito dall’Area del Mandraccio al Porto Antico. Hanno partecipato i gruppi storici guidati dall’Abate del Popolo (il presidente de “A Compagna” Franco Bampi). Ha percorso piazza Caricamento, via Frate Oliverio, Piazza della Raibetta, via San Lorenzo, via Petrarca ed è arrivato a De Ferrari dove il Gruppo Folcloristico “Città di Genova” ha intrattenuto i presenti.
Alle 17, dopo l’esibizione degli sbandieratori dei Sestieri di Lavagna, l’Abate ha incontrato il Doge,  il sindaco Marco Bucci, e gli ha offerto il tradizionale “Confeugo” che è stato acceso al rintocco del “Campanon de Paxo” (la campana del Palazzo Ducale)
Alle ore 17.15 nel Salone del Maggior Consiglio l’Abate del Popolo, come da tradizione, ha elencato al Doge tutti i problemi insoluti della città, con molte raccomandazioni e l’augurio che ne venga tenuto conto. Ha presentato il cintraco Marco Pepè.

Annunci

GenovaQuotidiana

Agenzia Giornalistica GenovaQuotidiana Partita Iva 02485610998 Direttore Responsabile: Monica Di Carlo

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Annunci
Annunci
Annunci
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: