Annunci

Mozione M5S: “La ex centrale Enel diventi un museo delle energie rinnovabili”

 

<Pronta una mozione M5S Liguria per restituire totalmente l’area alla cittadinanza subito dopo la conclusione dell’iter del procedimento di verifica dell’interesse culturale da parte della Soprintendenza> lo dice Marco De Ferrari, consigliere regionale del Movimento.
<Scongiurato definitivamente a marzo 2017 il pericolo della riattivazione dell’ex centrale, grazie anche a un pressing costante del MoVimento 5 Stelle Liguria, attraverso numerosi atti discussi in Consiglio Regionale, in Parlamento e in Europa, esposti consegnati al Prefetto, Arpal e Asl 3 genovese e presídi accanto alla società civile, ora anche la Soprintendenza individua la struttura come un bene culturale da vincolare architettonicamente – prosegue -. Ora stiamo per depositare un ultimo atto definitivo che chiederà alla Giunta Toti di impegnarsi a tutti i livelli istituzionali affinché l’ex centrale Enel a carbone di San Pier d’Arena e il palazzo stile Liberty sottostante vengano riutilizzati e riqualificati come un museo delle energie rinnovabili (come già proposto dalle associazioni ambientaliste come EveryOneGroup e Legambiente) e l’area circostante sia adibita a parco verde per la cittadinanza. Questo atto, se approvato, garantirà anche un no fermo e deciso a ogni ipotesi di spostamento del petrolchimico di Multedo sotto la Lanterna, a ridosso del quartiere di San Pier d’Arena. Con il MoVimento 5 Stelle al governo nel 2018 avverrà l’attesa rivoluzione energetica necessaria che ci farà dire addio definitivo a tutte le fonti fossili, a partire già dal carbone nel 2020. Obiettivo concreto per un’Italia 100% rinnovabile, coinvolgendo industria, agricoltura, trasporti e scelte individuali>.

Annunci

GenovaQuotidiana

Agenzia Giornalistica GenovaQuotidiana Partita Iva 02485610998 Direttore Responsabile: Monica Di Carlo

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Annunci
Annunci
Annunci
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: