Annunci

Sopraelevata, il “sogno luminoso” di Fanghella: servono 250 mila euro per sostituire lampade e impianto

Soprelevata buia, con quelle lampade anni ’60 che non garantiscono adeguata illuminazione, si fulminano spesso e sono anche pesanti nella bolletta Enel. Il problema, che rappresenta un rischio per automobilisti e motociclisti, è stato sollevato in consiglio comunale da Franco De Benedictis (lista Musso) che ha riferito come venendo da levante a ponente ci sia una cinquantina di lampade spente mentre nella direzione opposta sono poche di meno>.
L’assessore ai lavori pubblici ha convenuto sulla necessità di risolvere il problema. <Abbiamo anche previsto l’intervento per la sostituzione delle lampade – ha detto -, con la chiusura delle due carreggiate necessaria per effettuare il lavoro. Il fatto è che l’impianto è di vecchissima generazione e non consente l’installazione di lampade a led. Le lampade sono in totale mille. C’è allo studio un’ipotesi di sostituire l’impianto vecchio con uno di nuova generazione che avrebbe la caratteristica di consumare meno e avere necessità di manutenzioni meno frequenti. C’è un solo problema: costa 250 mila euro più Iva. Con aster stiamo valutando se continuare – per me un’opzione poca sensata – sostituendo le lampade del vecchio impianto, di durata limitata o fare l’investimento una volta per tutte, cosa che porterebbe alla chiusura della sopraelevata per tempo lungo e che comunque prima o poi dovrà avvenire. Stiamo cercando sponsor, ma fino ad ora ne abbiano trovati solo di disposti a pagare le lampade>.

Annunci

GenovaQuotidiana

Agenzia Giornalistica GenovaQuotidiana
Partita Iva 02485610998
Direttore Responsabile: Monica Di Carlo

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: