Annunci

Latitante dal 2012, arrestato dalla polizia in piazza Banchi dopo una lite con coltello

Le discussioni tra ubriachi, in piazza Banchi, non sono infrequenti. Ieri i passanti hanno chiamato le forze dell’ordine per una lite concitata tra due persone sostenendo che una di queste brandiva un coltello. Sono intervenuti i poliziotti delle volanti.
I litiganti erano ubriachi. Non avevano armi addosso, ma uno dei due aveva attaccata alla cintura una custodia vuota perfettamente compatibile col pugnale rinvenuto per terra lì vicino.
Il soggetto più giovane non aveva con sé i documenti e ha dichiarato generalità, poi risultate false. Dal controllo delle impronte digitali è risultata la sua vera identità, quella di un italiano di 43 anni, latitante dal 2012, che doveva espiare una pena residua di 2 anni e mezzo per diversi reati tra cui ricettazione ed evasione.
La sua lite è quindi finita in carcere con l’aggiunta anche di una denuncia per aver fornito false generalità.
Il suo contendente, un italiano di 53 anni, pure lui pregiudicato, è stato a sua volta denunciato a piede libero per porto abusivo di armi.

Annunci

GenovaQuotidiana

Agenzia Giornalistica GenovaQuotidiana
Partita Iva 02485610998
Direttore Responsabile: Monica Di Carlo

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: