Annunci

Arpal, registrate raffiche di vento fino a 147,6 chilometri l’ora

Un vento fortissimo che ha già causato molti danni. Ecco la situazione registrata dall’agenzia regionale Arpal.
È il vento la caratteristica dominante di questo inizio di settimana. Soprattutto nelle zone centrali della regione e in quelle interne, la ventilazione è infatti forte, molto forte, con raffiche di burrasca: a Monte Pennello, alle spalle del Ponente genovese, alle 5.20 il vento viaggiava a 105.8 km/h mentre, poco prima, una raffica ha toccato i 147.6 km/h. Al porto di Arenzano, poco dopo le 6, si è toccata una velocità di 79.5 con una raffica a 129.2 km/h. Alle 7.30 si segnala, sempre al porto di Arenzano, una velocità di 73.8 km7H, al lago di Giacopiane di 67.3 km/h.

Tra ieri sera e le prime ore della notte ci sono stati anche rovesci che hanno provocato cumulate di 24 millimetri a Panesi (Genova), 10.6 al Santuario del Monte Gazzo (Genova), 6.4 a Seborga (Imperia). Il rilevamento della boa di Capo Mele alle 7.30 parla di mare molto mosso mentre la temperatura dell’acqua, dopo essere scesa a 17.8, è risalita a 18 gradi.

Per quanto riguarda il tempo, deboli precipitazioni si attardano in alcune zone dello spezzino mentre a Ponente si stanno già facendo strada le schiarite; nubi, invece, sul Centro Levante.

Temperature minime (situazione alle ore 7.45): il valore più basso si registra a Poggio Fearza (Imperia) con -3.7, seguita da Casoni di Suvero (La Spezia) -1.5 e Monte Settepani (Savona) con -1.3. Ad Alpe Vobbia (Genova) il termometro è sceso a -0.8.Minima più alta a Portovenere (La Spezia) con 12.9.

Queste le minime nei comuni capoluogo di provincia: La Spezia 8.2, Imperia 8.6, Genova 11.1, Savona 11.4.

Aggiornamento situazione Arpal e previsione per oggi intorno alle 9.

Nell’immagine la mappa con la situazione dei venti alle ore 7.45.

Annunci

GenovaQuotidiana

Agenzia Giornalistica GenovaQuotidiana
Partita Iva 02485610998
Direttore Responsabile: Monica Di Carlo

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: