Annunci

Ennesima rissa al “Tge”. Il commissario Falcidia: “Ora basta, i Sampierdarenesi hanno diritto di vivere nella normalità”

<Ennesima rissa al locale ecuadoriano Tge in via Dottesio, ennesima nottata da dimenticare per i residenti della via, ostaggi in casa propria> a denunciarlo è il commissario del Municipio Centro Ovest, Renato Falcidia secondo il quale <il male di Sampierdarena è rappresentato dalla forte immigrazione subita nell’ultimo decennio, tutta di pessima qualità, e di cui la comunità sudamericana e locali come Il Tge sono solo il fenomeno più eclatante, e non più tollerabile>.

<In settimana contatterò il console dell’Ecuador per discutere del grado di inciviltà e maleducazione della comunità da lui rappresentata e chiedergli di intervenire personalmente – dice Falcidia -. Nel ringraziare come sempre le forze dell’ordine per il loro prezioso lavoro, auspico che presto i tempi siano maturi per intervenire con la necessaria severità e con strumenti efficaci a contrasto di anomalie ormai insostenibili. I sampierdarenesi, e non solo, chiedono solamente normalità e quiete, e ne hanno diritto>.

 

El Tge, locale gestito da un ecuadoriano, è già stato chiuso in base all’ordinanza comunale ed è molto di frequente oggetto dell’intervento delle forze dell’ordine. Gli abitanti della strada sono esasperati e da tempo ne chiedono la chiusura definitiva.
L’assessore al Commercio del Comune Paola Bordilli ha avviato una verifica sul numero delle sanzioni applicate al locale e ha chiesto al questore Sergio Bracco di intervenire per mettere fine al tormento per gli abitanti della zona.

AGGIORNAMENTO
Quello che è successo al TGE ieri sera, spiegano in Questura, non è stata una rissa ma un violento litigio tra due sudamericani che partecipavano alla festa per un battesimo che hanno litigato tra di loro. La rissa presume, infatti, lo scontro tra due gruppi di opposte fazioni. Tutto è accaduto mentre il locale, al termine della festa di battesimo, si stava aprendo ai clienti della serata. Una persona è stata trasportata all’ospedale da un’ambulanza perché era ubriaca. Il contendente ha fatto perdere le proprie tracce.

Il video degli abitanti

 

Annunci

GenovaQuotidiana

Agenzia Giornalistica GenovaQuotidiana
Partita Iva 02485610998
Direttore Responsabile: Monica Di Carlo

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: