Annunci

Giornate Fai d’Autunno, i giovani propongono “L’antica “city” di Genova: le sedi e le piazze della finanza e del commercio tra XII e XIX secolo”

Fai Giovani Genova, domenica 15 ottobre per la Giornata Fai d’Autunno uno speciale itinerario tematico attraverso “L’antica “city” di Genova: le sedi e le piazze della finanza e del commercio tra XII e XIX secolo”

L’evento fa parte della campagna nazionale di raccolta fondi “Ricordiamoci di salvare l’Italia”.

 

 

In occasione della campagna “Ricordiamoci di salvare l’Italia” del Fondo Ambiente Italiano e della Giornata FAI d’Autunno, domenica 15 ottobre il FAI Giovani Genova e la Delegazione FAI di Genova, in collaborazione con l’Autorità di Sistema Portuale del Mar Ligure Occidentale, propongono un speciale percorso di visita dal titolo L’antica “city” di Genova: le sedi e le piazze della finanza e del commercio tra XII e XIX secolo.

Un itinerario con visita guidata ad anello, con partenza da Palazzo San Giorgio fino a Piazza Banchi, attraverso i luoghi che costituivano il vero cuore commerciale e finanziario dell’antica Repubblica di Genova.

All’ingresso verrà richiesto un contributo libero a partire da 3 euro, per sostenere la Fondazione. Durante la manifestazione chi si iscriverà per la prima volta al FAI avrà diritto a una quota agevolata, 29 euro invece di 39, e agli iscritti sarà riservato l’ingresso gratuito.

Sarà possibile visitare i beni dalle 10.00 alle ore 18.00, con ultimo ingresso alle ore 17.00.

Per la Giornata FAI d’Autunno, il FAI scende in piazza con i suoi giovani volontari, che in tutta Italia proporranno 170 itinerari tematici, coinvolgendo oltre 600 luoghi d’interesse artistico, paesaggistico e sociale con visite a contributo libero per scoprire e vivere scenari familiari ma poco conosciuti con lo sguardo entusiasta dei giovani del FAI. Un appuntamento per “riconoscere” le proprie città attraverso percorsi originali e scoprirne luoghi del sapere, delle attività artigianali, della musica.

L’evento fa parte della campagna nazionale di raccolta fondi “Ricordiamoci di salvare l’Italia” del Fondo Ambiente Italiano. Un mese per prendersi cura di ciò che ci unisce, perché l’Italia è il nostro patrimonio comune. Ecco perché, eccezionalmente fino al 31 ottobre e su www.fondoambiente.itsarà possibile iscriversi con una speciale quota per i nuovi iscritti di 29 euro anziché di 39. Per accogliere sempre più cittadini innamorati del nostro patrimonio e alla ricerca di occasioni per vivere un tempo libero di qualità, concentrato sulle sorprese che la cultura è in grado di riservare.

Annunci

GenovaQuotidiana

Agenzia Giornalistica GenovaQuotidiana
Partita Iva 02485610998
Direttore Responsabile: Monica Di Carlo

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: