Annunci

Autocarro con revisione falsa passa indenne i controlli in Lombardia. Fermato da un cantunè 007 in via Gramsci. Denunciata una donna

Era stata fermata in Brianza per ben tre volte, multata per altri motivi, ma mai nessuno si era accorto che la carta i circolazione del suo veicolo aveva la revisione falsa. Per questo, ieri, una cittadina romena residente a Rho al volante del suo autocarro, un “Fiorino” Fiat, ha porto senza far problemi e sorridendo i documenti all’agente del I Distretto (centro) di polizia municipale aspettandosi che le sarebbe stata resa dopo poco con un “Tante grazie, può andare”. Invece è stata sfortunata perché stavolta a fermarla è stato uno degli esperti di falsi documentali della pm genovese. Il cantunè l’ha fermata in via Gramsci mentre trasportava frutta secca ai negozi.

tagliando-revisione-romena

Quando l’agente ha avuto in mano la carta di circolazione del veicolo l’ha analizzata e quasi stava per lasciar andare l’autista, una donna del 1995, quando ha deciso di fare un’altra prova: ha passato la luce della pila sotto il documento e si è accorto che l’ologramma del tagliando della revisione presentava dei buchini, provocati da chi aveva staccato il quadratino da un’altra carta per incollarlo su quella dell’autocarro. L’agente ha quindi deciso più approfonditi controlli che hanno messo in luce come il numero dell’autofficina che avrebbe effettuato la pratica non corrisponde, in realtà, ad alcuna azienda.

carta-circolazione-romena-1
La donna è stata denunciata per falsità materiale e uso di atto falso. Il veicolo è stato sospeso dalla circolazione. Il “libretto” è stato sottoposto a sequestro penale per verificarne la genuinità.

Annunci

GenovaQuotidiana

Agenzia Giornalistica GenovaQuotidiana
Partita Iva 02485610998
Direttore Responsabile: Monica Di Carlo

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: