Advertisements
Le ultime notizie

Arte Genova alla Fiera, da domani aperta al pubblico, 150 espositori e mille artisti da Fabio Civitelli ad Andy Warhol

Torna nel capoluogo ligure per il tredicesimo anno consecutivo l’appuntamento con Arte Genova.  Quattro giornate, dal 17 al 20 febbraio, di immersione nell’arte moderna e contemporanea con mostre, performance ed eventi. Stasera alle 18 la vernice con l’assessore regionale alla cultura Ilaria Cavo e il consigliere Alberto Pandolfo in rappresentanza del Sindaco.

Spazi in crescita con circa 150 espositori, presenti con le opere di oltre mille artisti, e un’intera sezione, C.A.T.S. – Contemporary Art Talent Show, dedicata proprio ai talenti emergenti con opere sotto i cinquemila euro. ArteGenova si conferma  da un lato appuntamento irrinunciabile per chi vuole investire nell’arte, dall’altro grande manifestazione di pubblico che ogni anno contribuisce ad avvicinare migliaia di visitatori ai “grandi” dell’Arte Moderna e Contemporanea.  Altissimo il livello degli espositori che propongono ai visitatori una selezione raffinatissima di opere dai primi del Novecento fino ai giorni nostri. Si potranno così ammirare opere uniche riunite tutte insieme per l’occasione, alcune dall’inestimabile valore museale a partire da Lucio Fontana, Giorgio De Chirico, Giacomo Balla, Alberto Burri, Carlo Carrà, Agostino Bonalumi, Mario Sironi, Giorgio Morandi, Mario Schifano, Arnaldo Pomodoro, Alighiero Boetti, Paul Jenkins, fino ad arrivare a Mimmo Rotella e Christo, la cui passerella realizzata sul lago d’Iseo nel 2016 ha richiamato visitatori da tutto il mondo.

Acquistare un quadro o un’opera d’arte è un modo intelligente per coniugare passione e investimento – sottolinea il direttore creativo della mostra Nicola Rossi – e proprio per rispondere alle sempre più numerose richieste di informazione in materia fiscale domani alle 12 abbiamo in  programma l’incontro “Fisco e arte” con gli esperti dello Studio Sturaro, Ammendola & associati di Milano.

In occasione della mostra “Andy Warhol Pop Society”, organizzata da 24 Ore Cultura e allestita a Palazzo Ducale, ArteGenova ospita una esposizione di opere scelte di Andy Warhol provenienti dalla collezione Eugenio Falcioni, tra i maggiori collezionisti del maestro americano nonché prestatore per la mostra di Palazzo Ducale. I lavori scelti per Arte Genova, oltre a rappresentare un punto di incontro con il tema esposto nel Museo, ripercorrono i punti salienti della carriera artistica di Warhol, il quale ricorrendo alla tecnica serigrafica applicata su differenti supporti come tela, carta, cotone e altro moltiplica in serie le proprie opere rendendole multipli di se stesse, ristabilendo un processo di oggettivazione del soggetto raffigurato attraverso l’onda d’urto della comunicazione di massa globale.

Si perde nelle più remote pagine di storia l’origine che contempla il collezionismo e i suoi artefici. Sin dall’epoca rinascimentale il nobile umanista appagava il proprio piacere estetico circondandosidi beni artistici e pregiati. Ogni collezione d’altronde nasce da una attenzione e passione tramandata nel divenire, nonostante i fini possano risultare differenti. Paradossalmente, quando visitiamo una mostra allestita in un museo o in una galleria d’arte o in una fiera il ruolo del collezionista può risultare determinante. Al giorno d’oggi infatti, le persone sensibili all’arte desiderano avere un rapporto di fiducia con il gallerista o esperto di riferimento, in quanto, oltre ad essere consumatori nei confronti di quest’ultimi, hanno necessità di condividere informazioni, opinioni e critiche su tutto quello che riguarda “l’universo” artistico. Il gallerista d’altro canto, ha la responsabilità di consigliare e di guidare il proprio cliente verso scelte compatibili con il suo gusto estetico. Grazie a questo genere di rapporti possono prendere forma le mostre museali, mediante l’affidamento di opere di collezioni private a una figura curatoriale che le valorizzi in un contesto espositivo. La mostra “Andy Warhol Pop Society” presenta un percorso diviso in sei diverse sezioni con opere prestate da musei internazionali integrate con altre di collezionisti privati. In occasione di questo importante evento in corso presso il capoluogo ligure, Arte Genova ospita una esposizione di opere scelte di Andy Warhol provenienti dalla collezione Eugenio Falcioni, tra i maggiori collezionisti del maestro americano nonché prestatore per la mostra di Palazzo Ducale. I lavori scelti per Arte Genova, oltre a rappresentare un punto di incontro con il tema esposto nel Museo, ripercorrono i punti salienti della carriera artistica di Warhol, il quale ricorrendo alla tecnica serigrafica applicata su differenti supporti come tela, carta, cotone e altro moltiplica in serie le proprie opere rendendole multipli di se stesse, ristabilendo un processo di oggettivazione del soggetto raffigurato attraverso l’onda d’urto della comunicazione di massa globale.

A CATS – Contemporary Art Talent Show –   il progetto di Arte Under 5000 messo a punto dagli organizzatori di ArteGenova per favorire la produzione artistica e incentivare tra il pubblico di collezionisti la conoscenza dei talenti emergenti, dinamizzare il mercato dell’arte attuale proponendo opere d’autore ad un prezzo contenuto e generare spazi nuovi e altamente comunicativi in cui ogni realtà artistica possa valorizzare le proprie creazionipartecipano circa ottanta realtà tra gallerie, associazioni, artisti indipendenti e collettivi, con opere dal costo inferiore ai 5000 euro. Contemporary Art Talent Show si rivolge in particolare a un pubblico giovane, offrendosi come laboratorio creativo capace di offrire una visione più ampia sulla realtà artistica contemporanea. C.A.T.S. rappresenta il cuore delle iniziative di ArteGenova con un fitto programma di incontri e performance.

Per i texmaniaci l’appuntamento da non perdere è domenica 19 alle 11 con Fabio Civitelli. Il decano delle matite texiane, a pochi giorni dall’uscita, prevista il 22 febbraio, dell’edizione da libreria de “Il segno di Yama”, ovvero il ritorno di uno dei più malvagi avversari di Tex e dei suoi pards, incontrerà il pubblico di ArteGenova per conversare su arte e fumetto.

Orari e biglietti

Orari: da venerdì 17 a domenica 19 febbraio dalle 10.00 alle 20.00

Lunedì 20 febbraio dalle 10.00 alle 13.00

Biglietto intero: € 8,00

Biglietto ridotto: € 4,00

Riservato a gruppi (minimo 10 persone), Forze dell’Ordine, persone over 65, agli studenti universitari (gli interessati dovranno presentarsi alla biglietteria muniti di documento per l’accertamento dell’appartenenza ad una delle categorie di utenza dianzi individuate e di un documento di riconoscimento personale), ai diversamente abili (l’accompagnatore ha diritto all’ingresso omaggio), ai ragazzi dagli 11 ai 17 anni.

Biglietto ridotto speciale: € 1,00

Titolari e accompagnatore Carta Più e Carta MultiPiù de La Feltrinelli, soci Arci, ArciGay Genova, Carta Giovani, Touring Club, FAI.

Ingresso gratuito: Ingresso gratuito per i ragazzi fino a 10 anni compresi, e per tutte le scolaresche, compresi gli accompagnatori, previa richiesta alla Segreteria Organizzativa via mail o fax.

NB: Nel quartiere è consentito l’ingresso agli animali di piccola taglia al guinzaglio e di media e grande taglia al guinzaglio con la museruola.

Parcheggio a pagamento all’interno del quartiere fieristico: tariffa unica  5 euro.

Info: www.artegenova.com

Venerdì 17 Febbraio 2017 ad Arte Genova, dalle 18,00 alle 19,00 presso lo Stand 214 – Galleria MBArt,  si svolgerà l’evento “Incontro con Lady Be – Artista Pop Internazionale“. Presso lo stand sarà possibile vedere alcune tra le più recenti e significative opere di Lady Be. Durante l’evento sarà presentato il catalogo d’artista “Lady Be e i volti della Pop Art”, con tiratura limitata a soli 9 esemplari, ognuno di essi è un pezzo unico, con copertina ritoccata dall’artista. Il catalogo potrà essere acquistato direttamente in galleria. Lady Be incontrerà con piacere collezionisti, appassionati d’arte o semplicemente visitatori della fiera per presentare le sue opere e spiegare la sua particolare tecnica del “Mosaico Contemporaneo”, costituito interamente da pezzi di plastica e svariati oggetti di recupero, giocattoli, bigiotteria, cancelleria e altri oggetti di uso comune.
Presente nelle Fiere d’Arte in Italia e l”estero, Lady Be ha presentato le sue opere anche in sedi molto importanti: Musei, Palazzi, Monumenti, Fondazioni, Gallerie, Fiere a New York, Parigi, Amsterdam, Londra, Barcellona, Düsseldorf, Bruxelles, Malta, e nelle principali città d’Italia. Il Corriere della Sera, nell’inserto “2016 investire in sicurezza” ha indicato Lady Be tra gli artisti su cui investire.

Incontri Contemporary Art Talent Show

Venerdi 17 Febbraio 2017

Ore 12.00
Fisco e Arte”: Questioni fiscali relative alle collezioni private e la gestione di una galleria d’arte. Intervengono il Dott. Pierpaolo Angelucci e il Dott. Roberto Ammendola. A cura dello Studio Sturaro, Ammendola & associati di Milano

ore 16.00
L’uomo, l’arte e il gioco, dalla tesi di Metella Guglielmone

ore 17.00
Performance di live painting di Milena Demartino, nota artista e designer, a cura di Galleria d’Arte Merighi, Genova

ore 18.00
De-costruzione.Pittoscultura realizzata a quattro mani di Valerio Giacone e Jacopo Mandich

Sabato 18 Febbraio 2017

Ore 11.00
Performance di disegno a mano libera su pelle dell’artista Davide Lazona,a cura di Articolo 33 e Sinapsi Tatoo Studio, Genova

Ore 14.00
Katana vs pennello. Performance dell’artista Teorema Fornasari, a cura di Melograno Art Gallery, Livorno

ore 15.00
Innovazione nell’ arte. Marcella Curcio con i nuovi artisti di Io ti Presento, Verrès (AO)

ore 16.00
L’Astrattismo Inverso di Fulvio Bresciani. A cura del Prof. PierGiorgio Lanza

ore 17.00
Performance di pittura di Milena Demartino, nota artista e designer, a cura di Galleria d’Arte Merighi, Genova

ore 18.00
Analisi inedite sul ritratto , relatore storico e critico d’arte Mattea Micello, a cura di Ivo Vassallo, Genova

Domenica 19 Febbraio 2017

Ore 14.45
L’arte unisce, a cura di Basile Arte, Milano

ore15.30
Presentazione Ass.Cult. Varaggio Art con performance dell’artista Laura Tarabocchia: dipinge sull’acqua in diretta

ore 17.00
Performance di live painting di Milena Demartino, nota artista e designer, a cura di Galleria d’Arte Merighi, Genova

ore 18.00
Katana vs pennello. Performance dell’artista Teorema Fornasari, a cura di Melograno Art Gallery, Livorno

Cliccate sulla foto sotto per vedere tutto l’album delle foto di Carlo Alberto Alessi a formato pieno.

Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: