Annunci

Ceranesi, operaio agli arresti domiciliari per violazione degli obblighi di assistenza familiare e lesioni

C’è una brutta storia “di famiglia” dietro all’ordine di carcerazione emesso dal Tribunale di Genovanei confronti di un operaio 42 enne abitante a Ceranesi per aver violato gli obblighi dell’assistenza familiare e provocato lesioni personali.  Ieri, rintracciato dal personale della stazione carabinieri di Ceranesi, è statoarestato e dopo le formalità di rito, è stato riaccompagnato presso la propria abitazione, dove, sconterà la detenzione agli arresti domiciliari.
Commette violazione degli obblighi di assistenza familiare chiunque, abbandonando il domicilio domestico o comunque serbando una condotta contraria all’ordine o alla morale delle famiglie, si sottrae agli obblighi di assistenza inerenti alla potestà dei genitori o alla qualità di coniuge. L’articolo 570 del codice penale prende in considerazione tre diverse condotte delittuose: l’abbandono del domicilio domestico o l’assunzione di altra condotta contraria all’ordine e alla morale delle famiglie, condotte che determinano la violazione dell’obbligo di assistenza inerente alla potestà dei genitori o alla qualità di coniuge; la malversazione o dilapidazione di beni del figlio minore o del coniuge da parte del genitore o dell’altro coniuge; la mancata somministrazione dei mezzi di sussistenza a discendenti minorenni, inabili al lavoro, agli ascendenti o al coniuge.

Annunci

GenovaQuotidiana

Agenzia Giornalistica GenovaQuotidiana
Partita Iva 02485610998
Direttore Responsabile: Monica Di Carlo

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: