Annunci

L’allarme bomba è scattato alle 7,30 e riguarda il centro immigrati

L’allarme bomba in via XX Settembre è scattato alle 7,30 e riguarda il centro immigrati ospitato nello stesso palazzo del Mercato Orientale. Da qualche minuto è stato evacuato anche il mercato, affollatissimo come ogni venerdì mattina, così come i negozi esterni. La viabilità procede rallentata, ma non è stata chiusa. Sul posto gli artificieri della polizia, ma ci sono anche i carabinieri oltre ai vigili del fuoco e alla polizia municipale che dalle 7,30 ha effettuato le transennatire. Ci sono anche vigili del fuoco e mezzi del 118. Evidentemente la minaccia è considerata verosimile, visto lo spiegamento di mezzi.

<Non sappiamo che sia accaduto – dice Mario Enrico, presidente del consorzio del mercato. La polizia è arrivata alle 7,30. Poi, verso le 9, ci hanno detto di chiudere i banchi ed uscire per effettuare un controllo più accurato>.

Non è la prima volta che il Mercato Orientale viene chiuso per un allarme terrorismo. Enrico ricorda infatti che accadde più volte negli anni ’70.

Annunci

GenovaQuotidiana

Agenzia Giornalistica GenovaQuotidiana Partita Iva 02485610998 Direttore Responsabile: Monica Di Carlo

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: