Annunci

Centro storico, negozi al setaccio per il secondo giorno. Tre sanzioni da mille euro. Tanti pregiudicati trovati in botteghe e locali

controlli pre' annona polizia
Seconda giornata di controlli di negozi e pubblici esercizi, oggi, nella zona ovest del centro storico. Questa volta, col reparto prevenzione crimine della Questura, l’esercito e il commissariato di Pre’, che anche oggi ha coordinato il servizio, è stato impegnato il reparto commercio della polizia municipale. L’intervento è ancora in corso. terminate le verifiche annonarie, i poliziotti del commissariato stanno ora verificando in via Diaz le identità e i permessi di soggiorno degli stranieri senza documenti.
Per quanto riguarda le sanzioni annonarie, una multa da mille euro p stata comminata al negozio di via Gramsci 69R (per mancata esposizione dell’orario). Nello stesso locale sono state verificate le slot. Una sanzione di pari importo del reparto commercio della Pm anche al titolare del negozio di via Pre’ 45r che non aveva esposto i prezzi. Multato (anche in questo caso la sanzione è di mille euro) per la mancata esposizione degli orari il negozio al 78r di via Pre’. Altri negozi e locali controllati sono risultati in regola sotto il profilo amministrativo mentre un locale sudamericano è risultato sprovvisto della voltura della licenza ed è stato chiesto al titolare di adeguarsi velocemente e comunque. Sarà nuovamente controllato.
All’interno di diversi negozi e locali, i poliziotti hanno trovato immigrati pluripregiudicati, a testimonianza di quanto fosse azzeccata la denuncia degli abitanti della zona che avevano indicato alcune attività come luogo e pericolosa interconnessione di incontro di persone che portano illegalità e degrado al territorio.
Molto soddisfatti i cittadini dell’Osservatorio di Pre’ Gramsci che, ringraziando polizia, esercito e “municipale”, sottolineano che la strada giusta per reprimere criminalità e degrado è stata imboccata. <Chiediamo che si prosegua così – dicono all’Osservatorio – perché è l’unica strada per evitare che certe attività commerciali funzionino da collettore della criminalità>.

Annunci

GenovaQuotidiana

Agenzia Giornalistica GenovaQuotidiana
Partita Iva 02485610998
Direttore Responsabile: Monica Di Carlo

Un pensiero riguardo “Centro storico, negozi al setaccio per il secondo giorno. Tre sanzioni da mille euro. Tanti pregiudicati trovati in botteghe e locali

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: