Annunci

La polizia municipale sul bus coi controllori Amt: 58 “portoghesi” in poco più di 3 ore sui mezzi della linea 1

Ben 58 sanzioni per il biglietto non fatto in tre ore e mezza, dalle 14,30 alle 18, su 25 corse della linea Amt numero 1 tra Pegli e Voltri. Questo il risultato dei controlli effettuati da 5 controllori dell’azienda che questa volta sono saliti sui bus con gli agenti di polizia municipale dell’Autoreparto e del VII distretto, quello del Ponente.  Gli obiettivi dei servizi congiunti sono quelli di ridurre il numero dei viaggiatori a scrocco e di aumentare la sicurezza dei passeggeri oltre che di permettere al personale Amt di lavorare in sicurezza su linee che talvolta sono problematiche. Sono stati 230 i passeggeri controllati. Di questi, quasi 60 viaggiavano senza alcun titolo di viaggio.  Sono 7 quelli che hanno subito pagato biglietto e sanzione.

bus

Annunci

GenovaQuotidiana

Agenzia Giornalistica GenovaQuotidiana Partita Iva 02485610998 Direttore Responsabile: Monica Di Carlo

Un pensiero riguardo “La polizia municipale sul bus coi controllori Amt: 58 “portoghesi” in poco più di 3 ore sui mezzi della linea 1

  • 1 febbraio 2017 in 15:10
    Permalink

    Una media di portoghesi altissima se si considera che una buona parte dei passeggeri non in regola riesce a scendere appena intravede un controllore alla fermata, o che non sale se lo vede a bordo. Bisogna aver il coraggio di modificare la salita sul bus: si sale dalla porta anteriore e si regolarizza il biglietto con il conducente. Come avviene in quasi tutta europa

    Risposta

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: