Advertisements
Le ultime notizie

Due spettacolari incidenti, due donne (di cui una incinta) salvate dagli agenti della municipale

incidente-stradale-polizia-municipale

Due incidenti stradali spettacolari, ma per fortuna senza alcuna conseguenza per le persone. In uno dei due è rimasta coinvolta anche una donna incinta.
Questa mattina sullo stradone Guido rossa, alle 8, un primo urto tra un autoarticolato ed una Renault Clio ha fatto roteare su se stessa l’uto diverse volte. Il veicolo s’è fermato nella corsia centrale in direzione ponente. La conducente, illesa ma sotto shoc, è uscita dal veicolo e, come da indicazioni della centrale operativa della polizia municipale che si è premurata di chiamare, si è allontanata dalla macchina spostandosi sul margine della carreggiata in attesa dei soccorsi. Dopo alcuni minuti, improvvisamente, è arrivata un’altra vettura che, non avvedendosi della presenza del veicolo incidentato nel mezzo della carreggiata, lo ha tamponato violentemente sbalzandolo in avanti circa 40 metri. Se la guidatrice non avesse seguito il consiglio della centrale operativa, adesso non potrebbe raccontare quanto le è accaduto.  Il pronto e celere intervento della pattuglia della pattuglia di polizia locale del II Distretto ha permesso di prestare velocemente i primi soccorsi ai conducenti delle due autovetture e di mettere in sicurezza la zona dove la pioggia aveva reso viscido l’asfalto e dove la visibilità, a causa delle precipitazioni, era ridotta.

incidente-strada-guido-rossa
Alle 13,30, in sopraelevata un’auto condotta da una donna incinta al quarto mese di gravidanza, uscendo dalla rampa di via delle Casaccie, a causa dell’asfalto viscido per la pioggia, è andata in testacoda rimanendo in piena curva. Un agente dell’Autoreparto di polizia municipale, che si trovava sull’altra carreggiata, in direzione opposta, ha visto tutta la scena e ha scavalcato i guardrail soccorrendola ed evitando che i veicoli che stavano sopraggiungendo tamponassero il veicolo con le conseguenze che è facile immaginare.

Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: