Advertisements
Le ultime notizie

Aggiornamento sulla volpe nella sede Tim: non è entrata nella trappola col cibo. Ora si pensa alla sedazione

Non ha abboccato alle trappole con carne di tacchino lasciate nella notte nell’ufficio Tim dove si è rifugiata ieri per tentare di catturarla per re immetterla in libertà in un luogo a lei più congeniale di una stanza con scaffali e scrivanie. <È, appunto, furba come una volpe> scherza Gian Lorenzo Termanini, capo nucleo delle guardie Zoofile Ambientali che da ieri è impegnato nel “salvataggio”. È lui a spiegare che l’animale è spaventato ed è adesso rifugiato dietro alcuni scaffali e che il posto si presta alla sedazione. Termanini cerca ora il sedativo e un veterinario disposto a inocularlo. La volpe deve tornare in libertà e s sta tentando di tutto da olre 24 ore per catturarla senza farle del male.

Advertisements

1 Trackback / Pingback

  1. Aggiornamento sulla volpe nella sede Tim: non è entrata nella trappola col cibo. Ora si pensa alla sedazione | Benvenuti sul sito delle News dell'Osservatorio Raffaelli fondato nel 1883 a Bargone di Casarza Ligure (Genova)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: