Advertisements
Le ultime notizie

Spanò (Verdi): “Area Colisa, da protagonista di progetti da sogno a campo base della gronda”

<Per anni ci hanno fatto credere che l’ex area ex Colisa era oggetto di progetti faraonici, ospedale del ponente, stadio, biodigestore. Come riporta il sito di Sviluppo Genova: progettazione urbana assai complessa e delicata, ma dalle grandi potenzialità. Orbene, oggi, noi residenti di Coronata e i residenti dei quattro palazzi di corso Perrone, assistiamo impotenti al riempimento di quell’area, riempimento effettuato grazie allo smarino proveniente dagli scavi del terzo valico e che in futuro ospiterà il campo base della gronda di ponente. È questa la potenzialità tanto decantata da Sviluppo Genova?> lo dice il portavoce dei Verdi di Genova Angelo Spanò, in questo caso in veste di residente.
<Il campo base avrà la durata di almeno dieci o quindici anni – prosegue Spano -, in tutto questo periodo, i residenti dovranno sorbirsi rumori e inalare polveri h24. Oggi, quella che era una piana, grazie a questi riempimenti, sta crescendo a dismisura, quanto prima in Val Polcevera avremo una nuova collina e speriamo regga tutto quel peso. I “nostri” politici, si preoccupano esclusivamente di portare avanti i progetti di queste grandi opere, gronda e terzo valico, lasciando soli i cittadini, in pratica la salute dei cittadini passa in secondo piano, basta vedere come si stanno adoperando per risolvere il problema dello sversamento dell’Iplom di Fegino>.

area-colisa-ora

Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: