Annunci

Meteo Limet, “La Liguria nella morsa del freddo”

img_3821

<Come era nelle attese, l’Italia viene in queste ore interessata da un flusso di correnti piuttosto fredde di derivazione artico-continentale che determinano un ribasso della colonnina di mercurio sensibile su tutta la nostra regione. Trattandosi quindi di aria artica, quest’ultima presenta freddo molto intenso alle quote superiori, laddove ritroviamo valori termici sino a -12°C sul monte Bue. Al livello del suolo il raffreddamento leggermente più contenuto ma comunque evidente. Nelle zone interne la presenza della ventilazione limita l’efficacia delle inversioni termiche, mantenendo i valori di temperatura non troppo gelidi> lo dice William Demasi, previsore dell’associazione ligure di meteorologia Limet.

Fanno eccezione i classici baluardi del freddo con Urbe S. Pietro (Sv) e Cairo Montenotte (SV) entrambe con -7°C.

<Dalla seconda metà della giornata – prosegue Demasi -, la ritornante occlusa della vasta depressione in azione sui mari meridionali italiani, tenderà a spingersi sin verso le regioni centro-settentrionali, interessando l’Umbria, le Marche, l’Emilia Romagna e la Toscana. La nostra regione verrà lambita dalla nuvolosità che si presenterà più intensa sul levante, laddove non potrà essere esclusa la comparsa di qualche fiocco di neve entro la serata sui rilievi confinali col versante padano. L’aumento della nuvolosità sarà associato anche ad un rinforzo del vento di Tramontana e di Grecale che soffierà vivace soprattutto verso sera>.

<Volgendo lo sguardo alla giornata di domani, martedì 17 gennaio – conclude il previsore -, registreremo una ulteriore riduzione della temperatura che si farà sentire sia al suolo sia in quota; valori termici sottozero potranno spingersi assai vicini alla fascia costiera e la ventilazione sarà ancora tesa di Tramontana con qualche addensamento qua e là, generalmente di poco conto>.

Aggiornamenti e maggiori informazioni sul sito Limet.

Annunci

GenovaQuotidiana

Agenzia Giornalistica GenovaQuotidiana Partita Iva 02485610998 Direttore Responsabile: Monica Di Carlo

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: