Annunci

Incendio, 13 sfollati in via della Fassa. Chiuso anche il casello di Genova Est

incendio

Tredici persone sfollate in via della Fassa, l’incendio che ha scollinato in direzione levante e gli automobilisti in coda da ore sull’Aurelia, in entrambe le direzioni, mentre le fiamme travolgono tutto quello che trovano sul loro passaggio, i focolai si moltiplicano, le lingue di fuoco si spingono sempre più vicine alle case. Alle 20,30 chiude anche il casello di Genova Est e il tratto di autostrada, chiuso per il fumo che ormai copre mezza città mentre la cenere sta coprendo ogni cosa, si allunga: non si viaggia in entrambi i sensi da Staglieno a Recco. I vigili del fuoco decidono di sfollare una palazzina: il rischio che le fiamme la raggiungano è troppo forte. Poco prima avevano rischiato quelli di via Lanfranco ad Apparizione.
Gli uomini dei vigili del fuoco (sono state chiamate squadre anche da Torino e Alessandria) e i volontari provano ad arginare le fiamme spinte dal vento che divorano ogni cosa come possono, perché a un certo punto i canadair e l’elicottero si sono dovuti fermare proprio a causa delle raffiche di tramontana. Il fronte si espande a macchia d’olio, combattere contro l’incendio, col vento che continua a spirare, è difficilissimo.
Sul posto anche gli uomini della polizia municipale e la protezione civile comunale, oltre ai volontari di protezione civile che sono presenti anche in autostrada.
Intanto si fa largo l’ipoteso che l’incendio sia doloso.
img_3980

 

Annunci

GenovaQuotidiana

Agenzia Giornalistica GenovaQuotidiana Partita Iva 02485610998 Direttore Responsabile: Monica Di Carlo

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: