Annunci

Sciatore genovese travolto da un distacco di neve sulla Platta de Grevon dove nel 2013 morirono due snowboardisti di Rapallo

 Per fortuna il cinquantenne non è grave. È stato trasportato dal soccorso alpino in elicottero all’ospedale di Aosta

Elisoccorso alpino valdostano

È stato travolto da un distacco nevoso sulla Platta de Grevon, in Valle d’Aosta, proprio dove due snowboardisti di Rapallo, Paolo Pendola e Fabio Oneto, di 31 e 33 anni, persero la vita nel 2013 a causa di una valanga. Uno sciatore genovese cinquantenne è ora ricoverato all’ospedale di Aosta dove lo ha trasportato il soccorso Alpino. Le sue condizioni non sarebbero gravi.
Quello della Platta de Grevon è un “fuori pista” molto amato dagli appassionati del genere. Chi conosce la zona, vicino a Pila, sa che è bene che non bisogna portarsi né  verso la sinistra orografica per la presenza di salti di roccia né eccessivamente verso destra dove la parete presenta una pendenza maggiore ed é origine di frequenti distacchi valanghivi. È quindi un luogo pericoloso al quale bisogna accostarsi con grande attenzione.

Annunci

GenovaQuotidiana

Agenzia Giornalistica GenovaQuotidiana Partita Iva 02485610998 Direttore Responsabile: Monica Di Carlo

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: